Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 18:08

NEWS DALLA SEZIONE

Durante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
Serie B
Lecce calcio, formalizzato l'acquisto di Zan Majer

Lecce calcio, formalizzato l'acquisto di Zan Majer

 
Dopo gli arresti
Trani, nuova accusa per Savasta: «Inventò indagine per colpire imprenditore»

Trani, nuova accusa per Savasta: «Inventò indagine per colpire imprenditore»

 
Regione
Sanità, Puglia fuori dal commissariamento, slittata a marzo decisione del ministero

Sanità, Puglia fuori dal commissariamento, slittata a marzo decisione del ministero

 
Guerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
A taranto
Romeno aggredisce coppia appartata in casolare vicino stazione: arrestato

Romeno aggredisce coppia appartata in casolare vicino stazione: arrestato

 
A taranto
Frode fiscale: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro a impresa settore telefonia

Frode fiscale: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro a impresa settore telefonia

 
Nel Tarantino
Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

 
Nel Barese
Rutigliano, l'agguato a fuoco per vendicare debito di droga fallì, identificati 5 responsabili

Rutigliano, l'agguato a fuoco per vendicare debito di droga fallì, identificati 5 responsabili

 
Blitz Forze dell'ordine
Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti

Foggia, abbattute baracche abusive migranti ghetto Borgo Mezzanone FT/VD
Salvini: «La pacchia è finita»

 
È Dellomonaco
Apulia film commission, l'architetta Dellomonaco è la nuova presidente

Apulia Film Commission, dubbi sulla nomina del nuovo presidente: è incompatibile

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
AnalisiL'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
LecceNel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

il presidente Rollo e il sindaco

Asi, inaugurata a Brindisi
centrale video sorveglianza

Asi, inaugurata a Brindisicentrale video sorveglianza

“E’ stata inaugurata questa mattina la Centrale Operativa – Control Room della videosorveglianza  del Consorzio Asi di Brindisi.

La sede, sita sulla via Angelo Titi n. 12, zona industriale di Brindisi, è stata realizzata a seguito dei lavori di ristrutturazione e recupero del patrimonio consortile dell’ex Punto Franco, finanziati dalla misura 6.2.2 del PO FESR Puglia 2007-2013.

Per il taglio del nastro erano presenti il prefetto di Brindisi, Dr. Vardè, la sindaca di Brindisi, Angela Carluccio, il presidente dell’Asi, Marcello Rollo, il sindaco di Ostuni, Gen. Coppola, il Questore di Brindisi, Dr. Gentile, il comandante dei Carabinieri di Brindisi, Col. Conforti, il  Cap. Graziano della Guardia di Finanza, Gruppo Operativo di Brindisi, ed il Comandante della Polizia Municipale di Brindisi, Dr. Nigro.

La realizzazione della Control-Room, il cui compito è quello di monitorare le telecamere di video sorveglianza delle aree industriali di Brindisi, Francavilla Fontana, Ostuni e Fasano, arriva a compimento di un lungo percorso avviato circa cinque anni fa.

“Su richiesta delle imprese che occupano le aree industriali abbiamo deciso di migliorare la sicurezza- ha spiegato il presidente dell’Asi, Marcello Rollo- Abbiamo convocato gli istituti di vigilanza che ci hanno dato un’ipotesi di lavoro da sviluppare. Questa ipotesi è stata valutata dal Prefetto e di seguito dalla Regione Puglia. Ne è nato un percorso sinergico”.

 “Il progetto- ha aggiunto ancora il presidente Rollo- è stato inviato anche al Ministero degli Interni in modo da accedere ad un finanziamento  utile a migliorare anche l’aspetto tecnologico della sicurezza. Ci siamo confrontati con il Ministro Alfano, con il Prefetto Piantedosi  e con il responsabile del PON  Sicurezza Nazionale”.

 Ma il passo più importante è stato fatto nel momento in cui il Presidente Rollo, su incarico specifico della Federazione Italiana dei Consorzi Italiani, si è fatto promotore, presso la Comunità Europea, affinché i Consorzi ASI, alla stesa stregua dei Comuni e delle Amministrazioni Provinciali, risultassero beneficiari dei PON Legalità 2014/2020.

“Abbiamo spiegato alla Comunità Europea- ha detto Rollo- che nel Mezzogiorno il problema della sicurezza è un problema serio che riguarda lo sviluppo del territorio, più sicurezza c’è,  più le aziende sono disposte ad investire. L’auspicio è che tale iniziativa porti le aree industriali,  facenti parte delle regioni inserite nell’Obiettivo Uno,  a ricevere finanziamenti relativi al PON Legalità. Questo sarà per noi un motivo di grande soddisfazione”.

 La Control-Room è gestita da un’Ati, composta dalle società Vigil Nova ed Asieltech, vincitrice di una regolare gara d’appalto.

La Vigil Nova fornisce il servizio di sorveglianza gratuito h.24, in cambio l’ASI mette a disposizione, in maniera altrettanto gratuita la sede, tutto questo in collaborazione costante con le forze dell’ordine. 

Durante l’inaugurazione di questa mattina il presidente dell’ASI, Marcello Rollo, ha lanciato una proposta al Comune di Brindisi, rappresentato dalla sindaca, Angela Carluccio.

 “C’è una opportunità- ha detto il presidente Rollo-qui, nella zona industriale, abbiamo la fibra ottica, basterebbero 500 metri di collegamento con il tronco della città e questo servizio potrebbe servire a tutta la città. In questo modo anche le telecamere disseminate nell’area urbana potrebbero essere controllate costantemente”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400