Lunedì 08 Agosto 2022 | 10:17

In Puglia e Basilicata

Istruzione

Scuola, alla Puglia 43 milioni contro la dispersione scolastica

aula scolastica

I fondi sono stati ripartiti dal ministero dell'Istruzione per la riduzione dei divari territoriali

25 Giugno 2022

Redazione online

BARI - «Il ministero dell’Istruzione ha ripartito fra le scuole pugliesi risultate assegnatarie un fondo da poco più di 43 milioni di euro per la riduzione dei divari territoriali e il contrasto alla dispersione scolastica. Si tratta di uno degli assi portanti del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che è ormai in piena fase operativa. Oltre la metà dei 500 milioni finanziati a livello nazionale è destinata a istituti secondari di primo e secondo grado del Mezzogiorno, a conferma della grande attenzione che viene riservata alle realtà che lamentano fragilità storiche sul fronte dell’offerta didattica e formativa».

La notizia arriva dal sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso. «I finanziamenti daranno la possibilità a ciascuna scuola - aggiunge - di articolare dei piani d’intervento personalizzati, sulla base delle rispettive peculiarità sociali e territoriali. Ad esempio, potranno essere programmati l’incremento dei docenti in organico, sinergie con Istituzioni locali o con associazioni di volontariato, progetti di sostegno a studenti e famiglie, attività di orientamento. I due anni e mezzo di pandemia hanno colpito più duramente quelle realtà e quelle fasce di popolazione che già prima erano maggiormente in sofferenza: ora abbiamo gli strumenti per arginare questa pericolosa deriva, ridando fiducia e speranza a chi si è sentito abbandonato dallo Stato». «Bisogna fare di tutto - conclude Sasso - affinché nessuno rimanga indietro». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725