Venerdì 05 Marzo 2021 | 12:04

NEWS DALLA SEZIONE

Blitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
la truffa
Cassano, conto «svuotato» di 94mila euro: Popolare Bari condannata a risarcire anziani emigranti

Cassano, conto «svuotato» di 94mila euro: Popolare Bari condannata a risarcire anziani emigranti

 
L'inchiesta
Giovinazzo, la «discarica» iniettava percolato sottoterra e la ditta risparmiava: 7 indagati, sequestrati 1,5 mln

Giovinazzo, la «discarica» iniettava percolato sottoterra e la ditta risparmiava: 7 indagati, sequestrati 1,5 mln

 
la minaccia
San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

 
il blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
Operazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati

 
La cattura
Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

 
A MOTTOLA
Lavoro, Albini chiude tessitura nel Tarantino e delocalizza

Lavoro, Albini chiude tessitura nel Tarantino e delocalizza

 
Lotta alla droga
Maxi sequestro di droga nel Salento: oltre 3 quintali tra hashish e marijuana, 2 arresti

Maxi sequestro di droga nel Salento: oltre 3 quintali tra hashish e marijuana, 2 arresti

 
Il caso
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer chiede il trasferimento in carcere di Milano

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer chiede il trasferimento in carcere di Milano

 
Agricoltura
Xylella in Puglia, Patuanelli: «Contrasto a diffusione del batterio è tra le priorità»

Xylella in Puglia, Patuanelli: «Contrasto a diffusione del batterio è tra le priorità»

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'emergenza
Tamponi da rifare a Potenza, vaccini a Matera: che caos

Tamponi da rifare a Potenza, vaccini a Matera: che caos

 
Leccela denuncia
Baia verde ostaggio dei randagi, aggredito un podista: è allarme

Baia verde ostaggio dei randagi, aggredito un podista: è allarme

 
BariBlitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
FoggiaCriminalità
Bandito scatenati nel Foggiano: presi di mira ieri sera market e tabaccheria

Banditi scatenati nel Foggiano: presi di mira ieri sera market e tabaccheria

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

la decisione

Bari, Hakim Nasiri assolto e scarcerato: era accusato di far parte di cellula terroristica islamica

La sentenza della Corte di Assise di Appello ribalta la precedente che, invece, aveva condannato a 5 anni di reclusione il 28enne afghano

Hakim Nasiri

Hakim Nasiri

BARI - La Corte di Assise di Appello di Bari ha assolto il 28enne afghano Hakim Nasiri, accusato di aver fatto parte di una cellula terroristica di matrice islamica che progettava attentati in Italia.

I giudici, dopo il rinvio della Cassazione che aveva annullato la sentenza con la quale Nasiri era stato precedentemente condannato a 5 anni di reclusione, hanno ritenuto il 28enne estraneo alle accuse.

L’imputato, arrestato a Bari nel giugno 2016, era già stato assolto in primo grado con rito abbreviato «per non aver commesso il fatto» e scarcerato. Un anno dopo, nel luglio 2019, i giudici dell’appello avevano ribaltato la sentenza e, dopo un presunto tentativo di fuga in Francia e poi in Germania, era tornato in carcere. Oggi, con l’assoluzione, ne è stata nuovamente disposta la scarcerazione. Secondo la Dda di Bari Nasiri era «componente di una cellula terroristica» per aver «partecipato ad appostamenti allo scopo di porre in essere un attentato terroristico».

I sospetti si basavano su video e foto trovati nel suo telefono e in quelli dei suoi presunti sodali latitanti: uno girato nel centro commerciale Ipercoop di Santa Caterina a Bari il 16 dicembre 2015, altri a Londra e Roma in piazze e hotel di lusso. Poi foto del centro di Bari, vicino all’Università, che riprendevano auto delle forze dell’ordine e anche una foto con il sindaco di Bari, Antonio Decaro, durante la «Marcia degli Scalzi» del 10 settembre 2015, oltre a immagini di armi e mezzi militari.

A sostegno dell’accusa c'era anche materiale ritenuto propagandistico dell’ideologia terroristica, come canti islamici che avrebbero avuto finalità di auto-addestramento. La difesa, gli avvocati Vittorio Platì e Michele Santino, hanno spiegato che l’arma che Nasiri imbracciava in una foto era un giocattolo, che l’unico canto islamico trovato in suo possesso era una canzona popolare, che non c'è prova di contatti con associazioni terroristiche né che gli appostamenti documentati fossero propedeutici ad attentati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie