Mercoledì 18 Settembre 2019 | 17:36

NEWS DALLA SEZIONE

postpartita
Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

Più aggressività e più tiri in porta: l'analisi del trionfo del Lecce

 
nel Nordbarese
Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

 
nel Barese
Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

 
Il caso dress code
Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

 
Arrestato dalla Polizia
Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

 
A Marconia
Pisticci, chiede il pizzo per restituire fotocamera rubata e rapina la vittima

Pisticci, chiede il pizzo per restituire fotocamera rubata e rapina la vittima

 
In cella un 58enne
Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

 
Operazione di Polizia e Gdf
Tv pirata, smantellata rete mondiale: anche in Puglia le basi di una banda

Tv pirata, smantellata rete mondiale: base anche in Puglia. Migliaia al «buio»

 
Dopo la nostra denuncia
Bari, negato fitto a studentessa disabile. L'Adisu le «trova» casa

Bari, negato fitto a studentessa disabile. L'Adisu le «trova» casa

 
Dalla Gdf
Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

 
A San Marzano
Lite a coltellate in bar del Tarantino, un ferito: arrestato aggressore

Lite a coltellate in bar del Tarantino, un ferito: arrestato aggressore

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 
Batnel Nordbarese
Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

Andria, rapina da 4mila euro in un centro scommesse: arrestato 34enne

 
LecceTelevisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Barinel Barese
Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

 
PotenzaA Chiaromonte
In casa fucili e piante di cannabis: arrestato 31enne nel Potentino

In casa fucili e piante di cannabis: arrestato 31enne nel Potentino

 
MateraPreso dai Cc
Tito, ai domiciliari ma spacciava: n cella un 49enne

Tito, ai domiciliari ma spacciava: in cella un 49enne

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 

i più letti

Il maxi evento

Battiti, stasera a Bari il gran finale: gli artisti arriveranno dal mare

Appuntamento dalle 21 al Molo San Nicola. Ci sarà un cast internazionale

Battiti, stasera a Bari il gran finale: gli artisti arriveranno dal mare

Foto Luca Turi

BARI - Arriva questa sera a Bari, alle 21 sul Molo San Nicola, la quinta e ultima tappa della diciassettesima edizione del Radionorba Battiti Live. Una location di grande fascino che consente l’arrivo dal mare dei due conduttori, il direttore artistico Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci e dei tanti artisti che per oltre tre ore calcheranno il grande palco della radio del sud. È la quindicesima volta che Bari ospita lo show di Radionorba. «Siamo felici di chiudere il tour a Bari e di spedire all’Italia l’ultima suggestiva cartolina della nostra Puglia e lo faremo con un cast artistico di altissimo livello», commenta Marco Montrone, presidente di Radionorba.

«Ringraziamo ancora una volta Radionorba per lo straordinario spettacolo che fa tappa nuovamente a Bari», commenta il sindaco Antonio Decaro. «Battiti Live è un appuntamento ormai fisso che segna la stagione estiva nella nostra città. In questi anni, abbiamo assistito ad un evento che di anno in anno cresce, così come sta crescendo la nostra città. Per la terza stagione consecutiva infatti le immagini straordinarie della musica sul nostro lungomare saranno protagoniste della diretta televisiva di Italia1. Questa occasione ci permette, quindi, anche di mostrare Bari e le sue bellezze al pubblico nazionale».

«La tappa conclusiva di Battiti Live, dopo quelle di Vieste, Brindisi, Trani e Gallipoli, non poteva che essere a Bari - sottolinea l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione, Loredana Capone - D’altronde National Geographic le ha dedicato un video bellissimo in cui esalta l’autenticità della città vecchia e della sua gente mentre Lonely Planet l’ha designata come Best Destination Europea per il 2019 insieme a città europee come Madrid. Dunque sarà un finale strepitoso quello di Battiti

Live a Bari che darà l’opportunità anche a tanti turisti di ascoltare la musica pop italiana e non solo».

E in effetti i baresi, i pugliesi che arriveranno da ogni angolo della regione e i tanti turisti che domani saranno sul lungomare di Bari potranno assistere ad uno spettacolo incredibile, con nomi fortissimi della musica italiana ed internazionale. Ci saranno, infatti: Ofenbach, duo parigino esploso tre anni fa con la hit Be Mine; l’americana Lp, che ha conquistato la fama nel 2016 con Lost on you; la cantante salentina Alessandra Amoroso che festeggia i 10 anni di carriera con Forza e Coraggio, la nuova hit tratta dall'album 10; i Boomdabash, ai primi posti nelle classifiche, con il tormentone Mambo salentino; i Maneskin, dopo 12 dischi di platino e 4 dischi d’oro, on stage con L’altra dimensione, estratto da Il ballo della vita; il fenomeno musicale di quest’anno Achille Lauro con la sua Rolls Royce e gli ultimi brani presi dall’album 1969; Francesco Renga sul palco con estratti da L’altra metà e hit della sua carriera; Max Pezzali con la sua Welcome to Miami, apripista del suo prossimo disco, e alcuni successi del suo repertorio; il ritorno di Fabrizio Moro con la nuova Figli di nessuno (Amianto) contenuta nell’omonimo album; sound estivo tutto al femminile con Annalisa in Avocado toast ed Elodie in Margarita; la protagonista del latin pop mondiale Elettra Lamborghini con Tocame, singolo del suo primo album Twerking Queen; la nuova icona del pop femminile Joey con La Rockstar; Francesco Gabbani sul palco con È un'altra cosa; il collettivo trap italiano Dark Polo Gang al quarto progetto in studio Trap Lovers Reloades; Mr Rain, in radio con La Somma feat. Martina Attili e reduce da 3 dischi di platino; non mancherà l’appuntamento con Gabry Ponte e la sua discoteca italiana, un remix di successi di ogni tempo in esclusiva per Radionorba Battiti Live.

Lo show anche quest’anno andrà in onda in diretta televisiva su Telenorba e RadionorbaTv, mentre il 7 agosto andrà in onda in differita su Italia1. 

In occasione del grande evento il sindaco ha predisposto un’ordinanza su viabilità e divieti.

SICUREZZA Dalle 8 di oggi alle 6 di domani, nell’area del concerto e all’interno del perimetro delimitato da piazzale IV Novembre, lungomare Di Crollalanza, molo San Nicola, largo Giordano Bruno, via XXIV Maggio, via A. Sordi, corso Cavour (tratto di strada con direzione di marcia verso piazzale IV Novembre), scattano una serie di prescrizioni. Non si potranno vendere né somministrare né consumare bevande in bottiglia in contenitori in vetro o in lattine di alluminio, né bottiglie di plastica con il tappo. Gli spettatori non potranno portare spray al peperoncino e qualsivoglia dispositivo di natura urticante. Vietato l’accesso con zaini, borsoni o altro tipo di sacca con all’interno bottiglie o contenitori in vetro o in lattine di alluminio e con bottiglie di plastica con il tappo. Il pubblico potrà accedere all’area del concerto utilizzando i tre varchi allestiti vicino al teatro Margherita, in largo Giordano Bruno e in via Quarnaro.

I DIVIETI AL TRAFFICO Fino alle 6 di domani non si potrà parcheggiare né transitare sul molo San Nicola, al giardino Bonomo e in piazza Eroi del Mare. Dalle 9 alle 24 di oggi stop al traffico su: lungomare Di Crollalanza, tra piazzale IV Novembre e piazza Diaz; piazza Diaz; tratti terminali delle traverse che portano a piazza Diaz; largo Giordano Bruno (tratto prolungamento di via XXIV Maggio). Dalle 14 alle 24 è vietato alle auto corso Cavour, carreggiata con senso di marcia compresa tra via Cognetti e piazzale IV Novembre (eccetto autobus di linea urbana). Dalle 14 alle 24 è consentita la sosta per i veicoli a servizio di persone con capacità motorie sensibilmente ridotte con contrassegno di riconoscimento, sull’area di sosta tra le due carreggiate di corso Cavour, il prolungamento di via Cognetti e il prolungamento di via Dante (di fronte all’Hotel Oriente).

PARCHEGGI E NAVETTE Oggi dalle 9 i bus delle linee 2, 2/, 10, 12 e 42 effettueranno differenti variazioni variazioni di percorso.

Sarà attivato in via straordinaria il servizio di Park & Ride con la consueta formula: 1 euro più 30 centesimi per ogni passeggero a bordo del mezzo lasciato in sosta, diverso dal conducente. Questi gli orari di apertura delle aree di sosta servite dalle navette: Largo 2 Giugno aperto dalle 19 all’1,30; Pane e Pomodoro aperto dalle 18 alle 2; Vittorio Veneto (lato terra) aperto dalle 18 alle 2.

Le navette A, B e C effettueranno la prima partenza alle 18 e l’ultima partenza alle 2.30.

Navetta A in partenza dall’area di sosta FBN/Quasimodo e navetta C in partenza da Largo 2 Giugno: i bus effettueranno il percorso ordinario. Navetta B in partenza da piazza Massari: i bus, giunti in corso Vittorio Emanuele, svolteranno su corso Cavour, su via Carulli, piazza Carabellese, via Giandomenico Petroni, sul lungomare Nazario Sauro, corso Trieste, via Caduti del 28 Luglio, via Ballestrero, area di sosta Pane e Pomodoro, corso Trieste, lungomare N. Sauro, via Giandomenico Petroni, via Carulli, via De Giosa, via Cognetti, corso Cavour, corso Vittorio Emanuele, piazza Massari.

I parcheggi di scambio di Largo 2 Giugno, Pane e pomodoro e Vittorio Veneto saranno aperti fra le 18 e le 19 e chiusi fra l’1,30 e le 2.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie