Mercoledì 22 Maggio 2019 | 14:34

NEWS DALLA SEZIONE

Il giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
È in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
nel foggiano
mattinata

Mattinata, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento, sospetta agevolazione mafiosa

 
Giustizia svenduta
Magistrati arrestati, Savasta sapeva dell'arresto: «Decisi di non scappare»

Trani, Savasta sapeva dell'arresto: «Decisi di non scappare»

 
Regione
Sanità in Puglia, buco da 140mln per le protesi nelle Asl

Sanità in Puglia, buco da 140mln per le protesi nelle Asl

 
Nel foggiano
Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

 
La storia
Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

 
L'intervista
Salvini a la Gazzetta: «Voglio un leghista candidato alla Regione»

Salvini alla Gazzetta: «Un leghista candidato alla presidenza della Regione»

 
L'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
La decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
La visita del vicepremier
Salvini contestato da Lecce a Bari: «Dacci indietro i 49 mln» «Noi lavoriamo voi fischiate»

Salvini in Puglia: contestazioni e applausi. Oggi in piazza a Putignano 
Lecce:«Fascista» VD Bari, Zorro in corteo

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mattinata, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento, sospetta agevolazione mafiosa

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
BatSanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 

i più letti

Lega Pro

Bari, De Laurentiis conferma mister Cornacchini, manager e staff

Dopo la promozione, il patron dei biancorossi ha rinnovato i contratti

Cornacchini e il Bari totale dal modulo cangiante

Cornacchini (foto Luca Turi)

«Sono contento di confermare l'allenatore Cornacchini, il club Manager Matteo Scala, e lo staff tecnico. Questa scelta viene dopo una bella promozione. Bari è una grandissima piazza. Noi abbiamo avuto una visibilità da categorie altissime. Per il futuro mi aspetto di crescere, mi aspetto più partecipazione, più tutto». Lo ha detto il presidente del Bari, Luigi De Laurentiis, annunciando al San Nicola la conferma dei vertici tecnici e dirigenziali del club biancorosso.
Sulla gara della poule scudetto contro il Picerno, il club manager Scala ha specificato che «il Bari non è stato trattato per il blasone che ha». «La società - ha sottolineato - non ha voluto fare polemiche sui torti subiti: è una filosofia - ha rilevato - che avrebbe potuto costruire alibi. Ne abbiamo passate tante. Nonostante gli errori abbiamo dimostrato di essere più forte dei lucani».

Sullo stesso tema De Laurentiis ha rincarato la dose: "Abbiamo protestato con Sibilia (presidente della Lnd, ndr). Siamo stati penalizzati, come durante il campionato. Ne abbiamo parlato con i diretti interessati, non parlandone sui giornali».
De Laurentiis ha aggiunto poi sui programmi per il futuro: "Non voglio parlare di budget: investiremo molto, saremo protagonisti nella nuova stagione». «Vogliamo costruire una Academy per i giovani - ha aggiunto - della quale sarà responsabile Antonello Ippedico. Brienza sarà un bellissimo ambasciatore per il futuro».
«Per il ritiro il Trentino - ha concluso De Laurentiis - è interessato ad ospitarci. Sullo stadio, aspettiamo il bando».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400