Domenica 15 Settembre 2019 | 19:53

NEWS DALLA SEZIONE

La lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
Alla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

 
A Manfredonia
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
Le dichiarazioni
Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

 
serie a
Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

 
La difesa
Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

 
Nel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
Nel foggiano
Manfredonia, da 40 anni botte e violenze dal marito ormai 70enne: arrestato

Manfredonia, botte e violenze contro la moglie da 40 anni: arrestato 72enne

 
Alla Fiera del Levante
Caso Gazzetta, il Cdr e il segretario della FNSI incontrano Conte

Caso Gazzetta, il Cdr e il segretario della FNSI incontrano Conte

 
Il monito
Bari, emergenza cinghiali, il sindaco annuncia: «Catturati altri 5 esemplari»

Bari, emergenza cinghiali, il sindaco annuncia: «Catturati altri 5 esemplari»

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

 
FoggiaA Manfredonia
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
BrindisiNel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Raid vandalico

Nardò, petardi contro associazione persone down: identificata babygang

I minori sono stati denunciati: avevano lasciato cumuli di spazzatura davanti la porta dell'associazione

Nardò, lanciano petardi contro sede persone down: identificata babygang

LECCE - Una serie di raid vandalici in particolare contro la sede dell’associazione persone Down di Nardò è stata messa in atto da una banda composta da minorenni che avrebbero ammucchiato spazzatura all’ingresso e lanciato sassi e petardi contro l’edificio provocando ansia e paura tra le persone che erano dentro. L’associazione si trova nella zona 167 nei pressi dell’area mercatale. I ripetuti episodi sono stati denunciati alla polizia dalla responsabile dell’ associazione e gli agenti sono riusciti ad identificare alcuni dei componenti della gang. In tutto sarebbero almeno cinque le persone coinvolte: due diciassettenni e un sedicenne che sono stati denunciati alla procura per i minorenni di Lecce, altri due non ancora identificati. Sono accusati di danneggiamento aggravato in concorso.

Tra gli episodi contestati l’aver ammucchiato una volta della spazzatura vicino alla porta d’ingresso del'associazione per darle fuoco. In un’altra circostanza la banda ha preso a calci e divelto il box contenente il contatore del gas; in un’altra ancora erano stati fatti esplodere petardi in un bocchettone di areazione, e lanciate pietre e bottiglie contro le finestre, danneggiando le telecamere dell’impianto di video sorveglianza.
Gli episodi, che avvenivano soprattutto di sera, generavano un forte stato di «psicosi e di preoccupazione» negli ospiti del centro e nelle loro famiglie.

Secondo quanto accertato dagli investigatori, come covo la baby gang utilizzava un vecchio chiosco bar comunale in disuso nella zona che è particolarmente degradata per la presenza di carcasse di auto e ciclomotori in disuso, bombole di gas, ferraglie e spazzatura varia, tant'è che gli stessi agenti per poter indagare in tempi brevi, hanno dovuto rimuovere le carcasse delle auto.
La notizia di quanto accaduto è stata diffusa oggi dalla Questura di Lecce dopo che la situazione da un mese è ritornata alla normalità grazie anche ad una serie di interventi mirati da parte del Comune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie