Lunedì 24 Giugno 2019 | 12:48

NEWS DALLA SEZIONE

A Polignano a Mare
Richard Powers: «Xylella? Un incubo. Bisogna ripensare a migrazione alberi»

Richard Powers: «Xylella? Un incubo. Bisogna ripensare a migrazione alberi»

 
In Viale Einaudi
Bari, tenta di rubare una Jaguar con una chiave elettronica criptata: arrestato

Bari, tenta di rubare una Jaguar con una chiave elettronica criptata: arrestato

 
Omicidio
Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide un’anziana

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana nella stanza da letto

 
Lavoro e ambiente
Di Maio e cinque ministri oggi «invadono» Taranto

Di Maio e 5 ministri in visita a Taranto: «Esautorato da Salvini? I sindacati sono di tutti» VD

 
La manifestazione
Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

 
L’operazione dei cc
Mafia a Lecce, sgominato clan emergente: 30 arresti. Indagato anche un sindaco

Lecce, sgominato clan: 30 arresti. Indagato sindaco di Scorrano: «Promise appalti a mafiosi»

 
Il giallo
Mozart, la leggende dell'omicidio con la falsa Manna di San Nicola

Mozart, la leggenda dell'omicidio con la falsa Manna di San Nicola

 
Francesco Ginese
Roma, morto il giovane foggiano rimasto infilzato in un cancello alla Sapienza

Roma, morto il giovane foggiano rimasto infilzato in un cancello alla Sapienza

 
Chi va e chi resta
Lecce, contratti prolungati a Majer e Tabanelli

Lecce, contratti prolungati a Majer e Tabanelli

 
Ex Ilva
Taranto, una settimana per decidere il futuro di ArcelorMittal

Taranto, una settimana per decidere il futuro di ArcelorMittal

 
Nel foggiano
Cerignola, moto pirata non si ferma all'alt e investe finanziere: è grave

Cerignola, moto pirata non si ferma all'alt e investe finanziere: sta meglio

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il tour della Puglia di Antenuccitra cene, amici e calciatori

Il tour della Puglia di Antenucci tra cene, amici e calciatori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIn cattivo stato di conservazione
Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in supermercato

Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in un supermercato

 
GdM.TVIl siderurgico
Di Maio a Taranto: «Immunità è caso risolto: non c'è più». «C'è un 1 mld per la città»

Di Maio a Taranto: «Immunità è caso risolto: non c'è più». «C'è un 1 mld per la città»

 
BariLa storia
Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

 
MateraL'intervista
Metaponto, in arrivo Piero Angela: «Qui la storia e il futuro»

A Metaponto arriva Piero Angela: «Qui la storia e il futuro»

 
PotenzaOspedale San Carlo
Potenza. allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

Potenza, allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

 
LecceOmicidio
Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide un’anziana

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana nella stanza da letto

 
FoggiaTragedia in vacanza
Mare «forza 5» a Vieste: turista si tuffa e muore

Mare «forza 5» a Vieste: turista si tuffa e muore

 
BatLa manifestazione
Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

 

i più letti

Incidente in salento

Ugento, precipita aereo ultraleggero: 2 morti. Si indaga per omicidio colposo

Incidente nel pomeriggio nei pressi di Gemini: le vittime un imprenditore 73enne e un 43enne

Ugento, precipita ultraleggero:  morte due persone

IL luogo dell'incidente (foto Toma)

La Procura di Lecce indaga per omicidio colposo nell’inchiesta sulla caduta ieri pomeriggio a Gemini, frazione di Ugento di un velivolo ultraleggero nel quale sono morti Tommaso Arbace, di 73 anni imprenditore edile di Gagliano del Capo e a Gianluca Causo, di 43, di Melissano. Il fascicolo aperto dal magistrato inquirente Maria Rosaria Micucci è al momento a carico di ignoti. Si tratta di un procedimento penale necessario per poter disporre gli accertamenti tecnici per la perizia sui rottami del velivolo. Il perito nominato è un colonnello dell’aeronautica in pensione e dovrà stabilire se alla base della tragedia ci sia stato un problema meccanico insorto durante il volo oppure un errore umano. Ipotesi questa che al momento sembra essere la più avvalorata.

IERI LA TRAGEDIA - Un aereo ultraleggero è precipitato in Salento e  le due persone a bordo sono morte nell’impatto. Il velivolo è caduto in prossimità della strada provinciale che collega Ugento con la frazione di Gemini. Il velivolo, subito dopo lo schianto avvenuto a ridosso della strada provinciale che collega Ugento a Gemini, ha preso fuoco.

Le vittime sono il pilota del velivolo, Tommaso Arbace, 73 anni, imprenditore edile di Gagliano del Capo (Lecce); e Gianluca Causo, 43 anni, di Melissano (Lecce). I due corpi sono stati estratti dai vigili del fuoco che hanno lavorato tra le lamiere del velivolo.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’ultraleggero sarebbe precipitato poco dopo il decollo. L’imprenditore Tommaso Arbate, che era ai comandi, subito dopo il decollo avrebbe effettuato una improvvisa virata, manovra che il manuale di volo libero vieta dopo il decollo. Dopo pochi secondi il velivolo sarebbe quindi precipitato prendendo fuoco nell’impatto con il suolo.

Il velivolo, di proprietà del pilota, l’imprenditore Tommaso Arbace, è un biposto modello «Freccia», costruito dalla casa salentina Promec, è di ultima generazione realizzato in carbonio e vetroresina. Viene considerato un ultraleggero avanzato, molto performante, che può superare i 250 chilometri orari.

Il tipo di velivolo precipitato è dotato di un paracadute balistico che se utilizzato nei tempi dovuti può salvare i piloti a bordo. Evidentemente la repentinità degli eventi non ha permesso di azionare il meccanismo. Le due vittime erano in possesso di un regolare brevetto di pilota sebbene, a detta di chi li conosceva, dedicassero poco tempo alla grande passione che li accomunava, e per questo considerati piloti non esperti.

ll magistrato di turno, Maria Rosaria Micucci, ha disposto il sequestro dell’ultraleggero.

Il 25 maggio 2014 nella stessa avio superficie era precipitato un altro ultraleggero. A bordo viaggiavano padre e figlio che morirono nello schianto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie