Giovedì 16 Settembre 2021 | 19:58

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il bellissimo Raul Bova compra casa nel Salento

di ANGELA LEUCCI 
Era nell’aria da almeno un paio d’anni, e, a quanto pare, il fascinoso attore avrebbe acquistato uno dei gioielli architettonici del Salento, palazzo Papaleo a Bagnolo del Salento (paesello già eletto a dimora della cugina della moglie Chiara Giordano, dalle origini leccesi, figlia del noto avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini De Pace). Palazzo Papaleo è un antico edificio nobiliare, costruito in pietra leccese
• Case al mare: boom in Puglia; in Basilicata le meno care
Il bellissimo Raul Bova compra casa nel Salento
LECCE - Raoul Bova compra casa nel Salento. Era nell’aria da almeno un paio d’anni, e, a quanto pare, il fascinoso attore avrebbe acquistato uno dei gioielli architettonici del Salento, palazzo Papaleo a Bagnolo del Salento. Bova conosceva già il posto. Il paesello era già stato eletto a dimora della cugina della moglie Chiara Giordano, dalle origini leccesi, figlia del noto avvocato matrimonialista Annamaria Bernardini De Pace. La cugina tre anni fa si sposò in pompa magna proprio a Bagnolo, con una cerimonia che coinvolse l’intera comunità in una festa per tutti, con fuochi d’artificio e rito religioso in una chiesa barocca. 

Sarà stato amore a prima vista, magari scoppiato in quell'occasione (la cugina dell’attore acquistò assieme al marito un altro palazzo nobiliare in pieno centro cittadino, e la proprietà orginaria era, per una buffa coincidenza, della stessa famiglia Papaleo) anche se allora non fu confermato, per ragioni di privacy, che l’attore avesse partecipato alle nozze. 

Sono abbastanza frequenti le sortite di Bova nel Salento: lo ricordiamo nel 2006 durante le riprese della fiction «Nassiriya» e quest’anno, amatissimo durante il Festival del Cinema Europeo di Lecce. Comunque sia rimane immersa nel mistero la ragione che ha spinto l’attore a comprare casa a Bagnolo. 

Palazzo Papaleo è un antico edificio nobiliare, costruito in pietra leccese, risalente con tutta probabilità al XIX secolo, e ricco di elementi neogotici e neoclassici, con un torrione laterale a pianta ottagonale, finestre bifore d’influenza arabesca e una balaustra puntuta. Sembra che l’attore stia facendo apportare qualche modifica, ma semplicemente per rendere il palazzo maggiormente abitabile (dato che l’edificio costituisce una grossa fetta del patrimonio architettonico locale e quindi non possono essere apportate modifiche che ne varino l’aspetto). La stanza da bagno, della grandezza di cinque metri per cinque, ospiterà un mosaico formato da tanti tasselli nelle mille sfumature dell’azzurro e del turchese che ricorda l’intensità e la frescura del mare, non molto distante da Bagnolo. Le onde dei laghi Alimini o di Otranto, infatti, sono a pochi chilometri, ed il paesiono sta diventando, negli ultimi anni, uno di quei paradisi dell’entroterra salentino, che viene scelto sempre più come dimora estiva per la qualità della vita, la serenità dei luoghi e la vicinanza con più blasonate località di villeggiatura. 

Ma è il Salento che in generale «tira» molto. I precedenti sono più che vip, dall’attrice Premio Oscar Helen Mirren, con masseria Tiggiano, alla conduttrice televisiva Serena Dandini, con casa a Marittima. Azzardiamo l’ipotesi che Raoul Bova, di origini meridionali, non sia certo andato alla scoperta di un luogo diverso, «esotico», ma di un luogo quieto, che magari lo ospiterà nei rari momenti concessi dalla sua attività frenetica, di attore e di uomo impegnato nel sociale.
di ANGELA LEUCCI

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie