Domenica 20 Ottobre 2019 | 19:30

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa visita
Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

 
Newsweeksu corso Vittorio Emanuele
A Bari spunta una giostra dell’800 per combattere la Sma

A Bari spunta una giostra dell’800 per combattere la Sma

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Gazzetta Music Contest 2017

I PALPITO DELL'UNO

Artista Singolo / Troia (FG, Puglia)

Un tempo piccolo

Giambattista Ciarmoli, classe '92 si approccia alla musica a 8 anni.

Studia pianoforte per diversi anni e si iscrive al primo anno del conservatorio.

Successivamente abbandona la musica classica e inizia a suonare con diverse band come tastierista, fino alla produzione di due album. Si dedica poi, alla scrittura di brani inediti in diverse collaborazioni tra cui il nuovo progetto in cantiere con Francesco Lattorre, amici di lunga data, batterista di professione e insegnante di musica ha all'attivo tournè internazionali con artisti come Joy Garrison, Manola Moslehi e Cheryl Nicherson.

La fusione dai due unisce il classico del cantautorato italiano a sonorità elettroniche,loop e drum machine in una produzione di inediti che "cantano" la società contemporanea, le relazioni, gli amori in musica e parole.

Dal concerto il palpito dell'uno non si impara a danzare.

Le parole e le musiche sono annotazioni di vita conservate da tempo che continuano ad invadere le nostre notti, i nostri sogni, ispirazioni di momenti e catture di attimi fuggenti dispersi qua e là.

L'intento é quello di raccoglierle dalla diaspora in cui siamo costretti a vivere e farne una nuova unita. Un processo dinamico anelante e palpitante, un permanente work in progress per raccogliere i pezzi dispersi del puzzle delle nostre vite e tenderli a mettere insieme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alomb

    16 Maggio 2017 - 01:01

    Complimenti! Due artisti di alto livello! Sound unico e travolgente!

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie