Venerdì 18 Gennaio 2019 | 17:22

GAZZETTA MUSIC CONTEST 2018

Walter Celi

Kill the Name

Walter Celi

Walter Celi

Walter Celi, nato a Bari, è un polistrumentista e talento del ritmo.Incide il suo album d'esordio come autore, polistrumentista e vocalist dal titolo Lost In The Womb Of The Night, prodotto da Oscar Larizza presso lo studio di produzione Retroguardie, a Bari. L'album è un connubio di pop internazionale (John Legend, Stevie Wonder e Sting fra le influenze) dalle intense connotazioni vintage, profondamente radicato nella black music e con sottili richiami a un certo progressive rock di matrice cantautorale (a cui è possibile associare lontanamente alcuni momenti di Peter Gabriel, Simon and Garfunkel, Crosby Stills and Nash e Franco Battiato).
Walter adopera tutti gli strumenti e canta, con l'aiuto di Oscar per cori e sintetizzatori monofonici, contribuendo alle parti di basso e chitarra per alcuni brani.
L'intera incisione viene realizzata prevalentemente in studi (con una trasferta a casa di Walter per le parti di pianoforte verticale) in totale analogico su bobine, escludendo quindi completamente l'uso di computer e apparecchiature digitali.
Successivamente, nell'autunno 2017, Walter insieme a Donny Balice, noto trombettista barese, decide di dedicarsi ad un'attività live caratterizzata da un'approntata versatilitá negli arrangiamenti, sempre originali e diversi rispetto alla versione discografica, adoperando un line up prevalentemente elettronico basato su loop e sequenze in modo di ottenere un sound pieno e coinvolgente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400