Venerdì 01 Luglio 2022 | 04:11

In Puglia e Basilicata

OPERE PUBBLICHE

La Provincia di Foggia si rifà il look su ponti e viadotti

La Provincia di Foggia si rifà il look su ponti e viadotti

Uno dei ponti danneggiati della Provincia di Foggia

Manutenzione straordinaria nel territorio dauno, ci sono 25 milioni di euro per 35 interventi. L'ente pubblico non esclude la demolizione e ricostruzione per le situazioni critiche

23 Giugno 2022

Redazione Foggia

«La messa in sicurezza dei ponti e dei viadotti presenti sul territorio provinciale è un’attività che da troppo tempo non veniva messa in campo. Dopo aver provveduto ad intervenire sul "Ponte Romano", in località Ascoli Satriano, è ufficialmente cominciata tutta una serie di ulteriori interventi che mirano ad invertire finalmente la rotta». È il commento del presidente della Provincia, Nicola Gatta, alla partenza dei primi lavori del «Piano Ponti» messo a punto dall’Ente di Palazzo Dogana con l’obiettivo di effettuare interventi di manutenzione straordinaria e di adeguamento strutturale ai fini della messa in sicurezza dei tanti ponti e dei viadotti dell’ampia rete viaria di Capitanata.

«Quello che abbiamo predisposto è un programma articolato ed organico, contenuto nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche – spiega il presidente della Provincia – attraverso il quale potremo provvedere non solo alla messa in sicurezza e la manutenzione straordinaria delle strutture esistenti ma anche, laddove necessario, alla loro demolizione e ricostruzione».
Il Piano Ponti della Provincia prevede interventi su 35 strutture, tra ponti e viadotti, ed un investimento complessivo di 25 milioni di euro, con finanziamenti propri del bilancio provinciale e fondi ministeriali. Al momento, come detto, sono partiti ufficialmente lavori per 3 milioni 920mila euro che riguardano il Ponte sul Torrente Cervaro ubicato sulla Strada Provinciale 60 nella zona dei Comuni di Manfredonia e Zapponeta (con un finanziamento di 810mila euro); il Ponte sul Fiume Fortore ubicato sulla Strada Provinciale 46 nella zona dei Comuni di Torremaggiore e Chieuti (con un finanziamento di 830mila euro); il Ponte ubicato sulla Strada Provinciale 130 nella zona del Comune di Roseto Valfortore (con un finanziamento di 450mila euro); il Ponte sul Torrente Carapelle ubicato sulla Strada Provinciale 102 nella zona del Comune di Deliceto (con un finanziamento di 710mila euro); il Ponte sul Torrente Celone ubicato sulla Strada Provinciale 125 nella zona del Comune di Faeto (con un finanziamento di 360mila euro); il Ponte sul Torrente Carapelle ubicato sulla Strada Provinciale 101 nella zona del Comune di Sant’Agata di Puglia (con un finanziamento di 760mila euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725