Domenica 14 Agosto 2022 | 12:44

In Puglia e Basilicata

Musica e dintorni

Estate 2022, è caccia al tormentone musicale: e il vostro qual è?

Estate 2022, è caccia al tormentone musicale

Elodie

Già impazzano le hit. In testa alle classifiche c'è anche un pezzo di Puglia con Elodie e i salentini Boomdabash

27 Giugno 2022

Graziana Capurso

BARI - Eccoli. Per fortuna o sfortuna (dipende dai punti di vista) sono tornati. Un ritmo martellante che una volta entrato in testa non esce più, un sound unico che o li fa odiare o li fa adorare. Sono loro: i tormentoni dell’estate.
Le orecchie più allenate hanno già dato inizio alla caccia della nuova hit dell’estate 2022. E noi non possiamo far altro che piegarci al volere della musica, facendo una classifica di quelle che saranno le canzoni che ci accompagneranno fino a settembre. Nonostante giugno sia quasi agli sgoccioli, Youtube, Spotify, ITunes e le radio hanno già sparato le prime cartucce e, come sempre, la Puglia si piazza immediatamente in pole position. Basti pensare alla salentina Alessandra Amoroso che ha battuto tutti sul tempo con la sua Camera 209 di Db Boulevard dal ritmo ipnotico e discotecaro. Ci sono poi i Boombadash, specialisti dei pezzi da ombrellone, che quest’anno duettano con Annalisa per il brano Tropicana (che nulla ha a che fare col pezzo anni ‘80 del Gruppo Italiano). E giusto per restare nel Salento non si può non citare la pugliese d’adozione Elodie con la sua sensuale Tribale.

Insomma il ritorno dell’estate, del caldo, delle vacanze, delle giornate infinite fatte di sole, mare e tempo liberato, rappresentano per la musica un momento sempre attesissimo. Tra i precursori dei tormentoni troviamo Marco Mengoni con No stress, Elisa che ha estratto dal suo ultimo album Litoranea una nuova versione trascinante con Matilda De Angelis, Michele Bravi con Zodiaco, Tommaso Paradiso con Piove in discoteca, Margherita vicario con Onde, per non parlare dei Pinguini Tattici Nucleari con Giovani Wannabe, brano da ascoltare rigorosamente in macchina, da cantare a squarciagola quando ci si mette in viaggio direzione mare.

La bella stagione del 2022 avrà in serbo ancora tante sorprese e non è scontato che il tormentone che risuonerà senza tregua nelle prossime settimane non sia già uscito. Sono tanti i singoli che si candidano più o meno velatamente a conquistare il titolo. Tra i primi a far valere il peso di un curriculum pieno di hit, è lui, il Re Mida della musica pop contemporanea Fedez, che dopo il successo di Mille dello scorso anno, in collaborazione con Orietta Berti e Achille Lauro, ritenta la carta del trio stavolta con due emergenti come Tananai e Mara Sattei in La dolce vita, chiaro riferimento alle atmosfere anni ‘60 di un’Italia spensierata. Habitué del tormentone è anche Baby K (impossibile dimenticare Roma-Bangkok del 2015) che ci riprova in coppia con Mika con Bolero, brano in cui il sound strizza l’occhio a sfumature synthwave. Nel segno del «two-is-megl-che-uan», tornano anche Carl Brave e Noemi, che dopo Makumba, ritentano il successo con la leggerissima Hula-Hoop, Loredana Bertè che continua le sue collaborazioni con gli emergenti e sceglie Franco 126 con «Mare Malinconia». Scommesse aperte anche per la canzone «Caramello» di Rocco Hunt che dopo due anni al fianco di Ana Mena, sceglie come compagna di microfono la regina del twerking Elettra Lamborghini e la star spagnola Lola Índigo.

Ma la lista degli aspiranti tormentoni non finisce qui: si contano anche «Bubble» di Takagi e Ketra in versione rap, Aka 7even con Guè in «Toca», senza tralasciare Cristiano Malgioglio con «Sucu Sucu». Da tenere sott’occhio, anzi sott’orecchio «Stringimi stanotte» di Luigi Strangis (vincitore dell’ultima edizione di Amici), «5 gocce» di Irama con Rkomi, «Diva» de La Rappresentante di Lista, «Ubriaco di te» di Dargen D’Amico. Sul fronte radiofonico stanno andando forte Jovanotti, Sangiovanni, Biagio Antonacci e il ritorno di Eros Ramazzotti con Ama. Vera rivelazione che sta resistendo ancora dopo tre mesi dal suo esordio è Shakerando del sorprendente Rhove. Tra gli artisti stranieri troviamo Harry Styles con As it was, Lizzo con About Damn Time e Darin con Superstar. E se su Spotify il trono è di Fedez, su TikTok la canzone più ricercata è quella della giovane Anna che dopo l’exploit di Bando due anni fa, ora con Gasolina è riuscita a lasciare il segno. Non può mancare in questo temporaneo affresco estivo l’immancabile quota latin: citazioni d’onore per Solo Para Ti di Alvaro Soler assieme a Topic, Romance di Fred De Palma e Justin Quiles, Suavemente di Soolking con Boro Boro.

Tiriamo le somme: se il buongiorno si vede dal mattino, quest’estate si prospetta ricca di novità. E voi siete pronti a scegliere il vostro tormentone? Che la lotta tra titani abbia inizio, con buona pace di chi preferirebbe ascoltare solo il frinire delle cicale. In fin dei conti, de gustibus non disputandum est.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BARI

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725