Domenica 19 Settembre 2021 | 21:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Lotta al virus

Bari, vaccinati i pazienti con HIV: 724 le somministrazioni a Malattie infettive

"Adesione altissima e privacy garantita" al Policlinico

Vaccino anti Covid in Puglia, è corsa alle adesioni: oltre 9mila i sanitari in lista

BARI - È stata completata al Policlinico di Bari la vaccinazione dei pazienti con HIV in cura nel centro specialistico di Malattie infettive. Negli ambulatori dove i pazienti abitualmente effettuano i controlli  e ricevono le terapie sono stati vaccinati complessivamente in 724. L’adesione alla campagna vaccinale contro il Covid19 è stata altissima: delle persone con Hiv convocate per ricevere la dose (dall’elenco dei pazienti in cura sono stati esclusi coloro che avevano già contratto il Covid o che non sono più attivi al follow up in ospedale) solamente in due non si sono presentate all’appuntamento.

"Abbiamo facilitato l’accesso alla vaccinazione dei nostri pazienti fragili per infezione da HIV in un contesto di assoluta tutela della privacy grazie all’esperienza e alla disponibilità del personale degli ambulatori delle Malattie Infettive che da anni si occupa del follow up di questi pazienti" spiega la professoressa Annalisa Saracino, direttrice dell’unità operativa di Malattie infettive del Policlinico di Bari. Il Policlinico di Bari nelle ultime due settimane ha terminato le vaccinazioni di pazienti oncologici, malati rari e con patologie neurologiche e Hiv positivi: in tutto 10mila fragili in cura nei centri specialistici dell’azienda ospedaliero-universitaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie