Lunedì 20 Settembre 2021 | 09:52

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'emergenza

Ruvo, da oggi attivo «drive through»: si accede su prenotazione del medico curante

Potrà raccogliere fino a cento tamponi al giorno e servirà anche le città di Terlizzi e Corato

Ruvo, da oggi attivo «drive through»:  si accede su prenotazione del medico curante

RUVO - Dalle 8,30 di questa mattina, giovedì 24 dicembre, è attiva, presso l'area polifunzionale di via Dei floricoltori a Ruvo di Puglia la postazione «Drive through» per l'esecuzione dei test molecolari per la ricerca del Covid 19. La postazione è stata allestita dal Comune di Ruvo di Puglia, è gestita dal dipartimento di prevenzione della Asl di Bari, potrà raccogliere fino a cento tamponi al giorno e servirà anche le città di Terlizzi e Corato. 

Al servizio si accede esclusivamente tramite prenotazione da parte del medico di famiglia.

«Possiamo sicuramente dire – ha detto il sindaco Pasquale Chieco – che questa apertura rappresenta una conquista importante per tutto il nostro territorio. È un risultato che arriva al termine di un intenso e molto articolato lavoro fatto di tempestiva programmazione, costanti relazioni istituzionali e una impegnativa attività di preparazione logistica. 

Ora l’auspicio è che la Asl renda possibile anche l’avvio del servizio di tamponamento antigenico da parte dei medici di medicina generale, servizio che aiuterebbe molto nel contenimento della diffusione del virus, ma per il quale è indispensabile la disponibilità della piattaforma dedicata».

«Ricevo ogni giorno tanti messaggi da parte di cittadini che chiedono aiuto perché aspettano, spesso da settimane, un tampone “liberatorio”. Questo nuovo servizio della Asl BA ci aiuterà a risolvere molti problemi e a migliorare concretamente la vita di tutti noi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie