Venerdì 24 Settembre 2021 | 20:55

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

l'appuntamento

Corato, viaggio tra le colonne sonore dei grandi film per augurare con la musica una prospera vendemmia

La serata, organizzata dall’associazione «Terra Nostra» insieme all’orchestra «Saverio Mercadante» di Altamura avrà luogo nella suggestiva corte dell’antica Cooperativa agricola «Terra Maiorum»

Corato, viaggio tra le colonne sonore dei grandi film per augurare con la musica una prospera vendemmia

CORATO - Non sarà soltanto una serata di fine agosto all’insegna della musica. Il prossimo 27 agosto (con inizio alle ore 20.30), nella suggestiva corte dell’antica Cooperativa agricola «Terra Maiorum» di Corato, tra i profumi dei prodotti della nostra terra si potrà viaggiare tra le più celebri colonne sonore della storia del cinema interpretate per l’occasione, da una quartetto di musicisti d’eccezione (Rocco De Bernardis clarinetto, Giampaolo Caldarola Sax, Marco Valerio Percussioni, Roberto Corlianò Pianoforte).

La serata, organizzata dall’associazione «Terra Nostra» insieme all’orchestra «Saverio Mercadante» di Altamura, sarà un omaggio a Ennio Morricone (recentemente scomparso) ma anche ad altri grandi grandi compositori che hanno donato alla «settima arte» fiumi di indimenticabili note.

Da «La vita è bella» a «Nuovo Cinema Paradiso», da «C’era una volta in America» a «Il Gattopardo». E ancora, «Il Padrino», «La leggenda del pianista sull’Oceano», «Amarcord», «Otto e mezzo», «Il medico della mutua»: le immagini delle celebri pellicole accompagneranno le suadenti note del quartetto «Saverio Mercadante» che, siamo sicuri, echeggiando tra le mura dell’opificio ottocentesco di Corato, accompagneranno lo spettatore in un viaggio virtuale tra grandi pagine della musica da film.

«Abbiamo voluto organizzare questa serata, nella nostra terra così feconda di profumi, sapori e grandi musicisti – spiega il prof. Cataldo Tandoi presidente dell’Associazione culturale e di promozione sociale "terra Nostra" - per regalare agli spettatori la suggestione impagabile della musica dal vivo, proprio come avveniva agli esordi del cinema, quando l’orchestra accompagnava il film ancora muto suonando in sala durante la sua proiezione. Spesso, d’altra parte, di un film non ricordiamo il nome dell’attore o del regista ma ricordiamo bene il motivo musicale».

La colonna sonora è l'anima di un film, un ricordo impermeabile nel tempo e un potente generatore di emozioni. Il maestro Ennio Morricone (che sarà celebrato nel corso della serata) è probabilmente l'autore delle colonne sonore più famose, ma ci sono altri nomi del panorama nazionale dei compositori di colonne sonore che hanno scritto grandi pagine per la musica da film: Nino Rota (planetariamente famoso grazie al sodalizio con Federico Fellini), Nicola Piovani, Armando Trovaioli, Stelvio Cipriani... E tanti altri ancora sono stati riscoperti in tempi recenti.

«Una serata che consiglio vivamente di non perdere – aggiunge il prof. Tandoi – anche perchè nella pittoresca cornice della cantina Terra Maiorum vogliamo augurare con la musica una prospera vendemmia ai nostri produttori vitivinicoli. Infatti, tra qualche settimana altra sarà la musica che si sentirà nell’aria mista ai profumi del mosto in fermentazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie