Mercoledì 14 Novembre 2018 | 21:24

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Villa De Grecis

Bari, oggi la presentazione di squadra e staff. La diretta video dalle 18

Preludio al campionato che parte domenica a Messina. La Gazzetta del Mezzogiorno seguirà la presentazione sul sito e sulla pagina Facebook

Bari, oggi la presentazione di squadra e staff. La diretta video dalle 18

(foto Luca Turi)

Ed ora è «febbre» da Bari. La crisi di astinenza da calcio si fa sentire nella città del pallone. Oggi si alzerà il sipario sulla nuova creatura costruita dalla famiglia De Laurentiis ed iscritta al prossimo campionato di serie D. Nel pomeriggio, presso il suggestivo scenario di Villa De Grecis, saranno presentati dirigenti, staff tecnico e squadra. Sarà il preludio all’avvio del campionato che scatterà domenica prossima con la trasferta di Messina (alle 15). La Gazzetta del Mezzogiorno seguirà la diretta della presentazione del Bari: l’evento sarà trasmesso a partire dalle 18 sia sul sito www.lagazzettadelmezzogiorno.it, sia sulla pagina Facebook della Gazzetta.

A tal proposito, si sta scatenando un’autentica corsa per garantire la visione dei match dei biancorossi in tv oppure per raccontarne le vicende in radio.
La situazione attuale è in piena evoluzione. Da tempo, la famiglia De Laurentiis ha allacciato una trattativa con Dazn (la piattaforma del gruppo Perform che ha già acquistato tre match a giornata del campionato di serie A, nonché l’intera serie B) su una sponsorizzazione di maglia: un dialogo che pareva il volano ideale per far sbarcare i galletti sul network on line. Tuttavia, l’affare sembra entrato in una fase di stallo. Non a caso, anche in attesa della completa chiusura degli accordi di sponsorizzazione, il Bari giocherà a Messina non con la maglia ufficiale (che sarà approntata nelle prossime settimane), ma con una divisa provvisoria. Per tali ragioni, Dazn non ha ancora inviato una richiesta di acquisto dei diritti televisivi in esclusiva. Tale pacchetto, la cui vendita centralizzata è gestita dalla Lega Nazionale Dilettanti per un importo pari a 200mila euro (che comprende la trasmissione delle 36 gare di regular season), è finito quindi nel mirino di Antenna Sud. Ieri l’emittente appartenente al gruppo editoriale Domenico Distante ha annunciato sul proprio sito internet di aver inviato alla Ssc Bari formale richiesta per ottenere il nullaosta concernente il diritto di esclusiva per la trasmissione dell’intera stagione sportiva. Per ora, la proprietà biancorossa non ha sciolto le riserve. Da un lato, infatti, permane la possibilità di chiudere l’accordo con Dazn, dall’altro non si può escludere un ritorno sulla scena di Sky, finora rimasta un po’ ai margini del contesto.
Ci sono, tuttavia, altre opportunità. Se non fosse assegnato il pacchetto in esclusiva, è possibile acquisire (non in esclusiva) tutte le gare in trasferta per un prezzo di 20mila euro. Un’opportunità che riscuote il grande interesse di Telenorba, destinata, però, ad attendere gli sviluppi delle trattative sull’esclusiva. In tali more, la tv con sede a Conversano vorrebbe acquistare (il costo è di 2mila euro) quantomeno la partita di domenica a Messina, con l’intento di non lasciare al «buio» i tifosi biancorossi, gran parte dei quali incontrerebbe difficoltà nell’affrontare una trasferta non certo vicina. Forse già in giornata, la Lega nazionale dilettanti potrebbe concedere il via libera su tale possibilità. Con certezza, invece, Radionorba irradierà la radiocronaca integrale di tutte le gare dei galletti. Sulla scena, inoltre, è presente anche Telebari che confermerà il format «91° minuto» (il dopo partita ricco di commenti ed interviste), tenendosi aperta la porta su un progetto più ambizioso.
La squadra, intanto, prosegue la preparazione: oggi è in programma un’amichevole a porte chiuse contro il Picerno (compagine di pari grado poiché milita in serie D, ma nel girone H). È ancora aperto il mercato: interessa Nicola Turi, terzino destro classe ‘98, cresciuto nel settore giovanile biancorosso e reduce da una parentesi al Vicenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400