Giovedì 20 Settembre 2018 | 11:27

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

fiori d’arancio a Trani

Un matrimonio «nato» sul campo

Apulia Trani, l’allenatore Mannatrizio alla capitana Spallucci: «Mi vuoi sposare?»

Un matrimonio «nato» sul campo

Proposta di matrimonio allo stadio di Trani

TRANI - Ha atteso la fine dell’ultima partita di campionato e poi, con la complicità di tutta la squadra, ha compiuto il gesto più romantico della sua vita: una proposta di matrimonio al capitano del gruppo che allena da ormai due anni.

Il protagonista di questa bella storia è Francesco Mannatrizio, tecnico dell’Apulia Trani (serie B femminile): dopo 14 anni di fidanzamento, rompendo ogni schema ed in barba a qualsiasi tattica, ha ufficialmente chiesto la mano della sua prediletta, Irene Spallucci, bandiera della squadra di calcio femminile della città.

Lo stadio Comunale è stato teatro del grande gesto. Finita la partita con la Virtus Partenope, l’allenatore ha chiesto alle sue giocatrici di indossare delle magliette speciali, delle divise fatte realizzare non più tardi di venerdì e consegnate in extremis alla vigilia del match. Quando si sono posizionate sul terreno di gioco, le giocatrici hanno composto la fatidica scritta che ha lasciato senza parole il capitano, ignaro di tutto. “Mi vuoi sposare?”: domanda che non ammette repliche e che ha fatto gol nel cuore della giocatrice. Tanta l’emozione, condivisa anche dal pubblico presente allo stadio.

Dopo l’abbraccio, Mannatrizio ha sorpreso ancora la sua compagna: si è inginocchiato come richiede il protocollo ed ha offerto alla promessa sposa un anello speciale, realizzato con una cannuccia dalla stessa ragazza la bellezza di 14 anni fa, durante uno dei primissimi appuntamenti. Mannatrizio, da allora, lo aveva custodito gelosamente: adesso è tornato sulla mano di chi lo aveva confezionato agli albori di questa storia tutta speciale, nata in una segreteria di partito e poi consolidata grazie anche alla passione comune per il calcio, seppur seguendo strade differenti (Mannatrizio guidava squadre maschili mentre Spallucci muoveva i primi passi con l’Oratorio Trani).

“Quando la vidi giocare la prima volta le dissi di cambiare sport”, ricorda sorridendo Mannatrizio. Il giudizio tecnico, col tempo, è mutato, quello estetico no. Un amore a prova di bomba, anche quando i due si sono ritrovati nello stesso spogliatoio. “Sul campo da calcio abbiamo messo da parte la natura speciale del nostro rapporto, come è giusto che sia in questi casi. Molte giocatrici della squadra neanche sapevano che fossimo fidanzati”. Fuori, ovviamente, è tutta un’altra storia: “Dopo 14 anni, avevamo fisiologicamente cominciato a pensare al matrimonio, ma non avevamo ancora stabilito nulla. E’ stato tutto improvvisato, ma alla fine ciò che conta è il risultato”. Storia a lieto fine, dunque, anche per chi continua a sostenere che calcio e romanticismo possano viaggiare sullo stesso binario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

 
Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: tra natura e rifiuti

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

 
Monterricco

Trani, la cava dismessa diventa un percorso salutistico

 
Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

 
Bisceglie, lite tra nigeriani finiscea coltellate: «Non paga la bolletta»

Bisceglie, lite tra nigeriani finisce
a coltellate: «Non paga le spese»

 

GDM.TV

Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Gli studenti del Poliba creano una monoposto da corsa: IL VIDEO

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 

PHOTONEWS