Martedì 21 Settembre 2021 | 09:40

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

prevenzione

Covid, nel Barese vaccinati i primi 150 medici di famiglia: «Tutte le strutture Asl siano coinvolte»

L'appello è rivolto da Nicola Calabrese, segretario Fimmg Bari e vicesegretario nazionale

Covid, nel Barese vaccinati i primi 150 medici di famiglia: «Tutte le strutture asl siano coinvolte»

BARI - A Bari e provincia sono stati vaccinati contro il Covid i primi 150 medici di famiglia, le somministrazioni sono iniziate ieri e proseguono oggi. Dei 150 medici cui è stato somministrato il vaccino, 126 lo hanno ricevuto nell’Ospedale oncologico.

Per Nicola Calabrese, segretario Fimmg Bari e vicesegretario nazionale, «ora bisogna coinvolgere tutte le strutture dell’Asl e completare il processo, procedendo con la vaccinazione delle altre figure della medicina generale, a partire dalla continuità assistenziale e da tutte le figure di supporto alla medicina generale, come infermieri e collaboratori di studio».

«È fondamentale - prosegue - che siano vaccinati al più presto possibile tutti i soggetti che sono a contatto diretto con i pazienti». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie