Venerdì 16 Aprile 2021 | 04:28

NEWS DALLA SEZIONE

la sentenza
Bari, aggredì cronista: moglie boss clan Striscgiuglio condannata a 16 mesi

Bari, aggredì cronista: moglie boss clan Strisciuglio condannata a 16 mesi

 
La novità
Bari, nasce Apulia business hub per la formazione dei manager

Bari, nasce Apulia business hub per la formazione dei manager

 
Lavoro
Bari, 10 giovani ingegneri assunti al Nuovo Pignone

Bari, 10 giovani ingegneri assunti al Nuovo Pignone

 
L'annuncio
L'ospedale Monopoli-Fasano prendete forma. «Oggi una data storica»

L'ospedale Monopoli-Fasano prende forma: «Oggi una data storica»

 
La ristrutturazione
Cus Bari, lavori in corso

Cus Bari, lavori in corso

 
nel Barese
Molfetta, cani avvelenati con topicidi: è allarme

Molfetta, cani avvelenati con topicidi: è allarme

 
Povertà
Bari, la baraccopoli di Corso Italia

Bari, la baraccopoli di Corso Italia

 
Tecnologia
Bari, riabilitazione respiratoria post-Covid a distanza per una 13enne

Bari, riabilitazione respiratoria post-Covid a distanza per una 13enne

 
nel Barese
Palo del Colle, in casa con oltre 1 chilo di marijuana: arrestato 33enne insospettabile

Palo del Colle, in casa con oltre 1 chilo di marijuana: arrestato 33enne insospettabile

 

Il Biancorosso

Serie C
Palermo e Bari: rendimenti a confronto in vista del match di domenica al S.Nicola

Palermo e Bari: rendimenti a confronto in vista del match di domenica al S.Nicola

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantocontrolli guardia costiera
Taranto, sequestrati 8 quintali di cozze di dubbia provenienza: due persone denunciate

Taranto, sequestrati 8 quintali di cozze di dubbia provenienza: due denunciati

 
Potenzala preoccupazione
Melfi, confronto Stellantis: «Ridurre sprechi ma non occupazione»

Melfi, confronto Stellantis: «Ridurre sprechi ma non occupazione»

 
Barila sentenza
Bari, aggredì cronista: moglie boss clan Striscgiuglio condannata a 16 mesi

Bari, aggredì cronista: moglie boss clan Strisciuglio condannata a 16 mesi

 
Foggiala nomina
Foggia, comandante provinciale Gdf di Potenza entra nella Giunta Landella

Foggia, comandante provinciale Gdf di Potenza entra nella Giunta Landella

 
Batla video-denuncia
Andria, ragazzini appiccano incendio all'esterno del Palazzetto dello sport: «Mi cadono le braccia»

Andria, ragazzini appiccano incendio all'esterno del Palazzetto dello sport: «Mi cadono le braccia»

 
LecceMotori
Casarano, da domani il 27esimo rally

Casarano, da domani il 27esimo rally

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, innamorata non corrisposta di un dipendente di banca, fa irruzione con un coltello: arrestata

Latiano, innamorata non corrisposta di un dipendente di banca, fa irruzione con un coltello: arrestata

 
MateraIl caso
Matera, violenze sulla compagna e scappa in Albania per non farsi arrestare: trovato 70enne, ai domiciliari

Matera, violenze sulla compagna e scappa in Albania per non farsi arrestare: trovato 70enne, ai domiciliari

 

i più letti

La storia

Bari, ristoratore sfida il Covid: apre locale e assume 3 persone: «Non possiamo arrenderci»

Dario Santoro, titolare di Jumpa, inaugura l’attività adiacente al multisala Showville: quel parcheggio è un deserto e partire solo con asporto e domicilio è un grande rischio, ma non possiamo arrenderci

Bari, ristoratore sfida il Covid: apre locale e assume 3 persone: «Non possiamo arrenderci»

BARI - Senza servizio ai tavoli, senza visibilità perché il cinema con cui confina è chiuso per Covid, ma non senza fiducia. In una Puglia “arancione” e in ansia per un possibile passaggio a zona rossa, c’è chi sfida la pandemia e apre un locale assumendo tre persone. “Sfido la sorte, la fortuna aiuta gli audaci e noi ci crediamo” spiega Dario Santoro, imprenditore barese titolare di un ristorante inglobato nel complesso di un multisala. Le restrizioni al settore della ristorazione gli impongono di effettuare esclusivamente i servizi di asporto e consegna a domicilio. “Un grande rischio - ammette Santoro - ma non possiamo arrenderci, lo devo alla mia famiglia con cui ho condiviso sacrifici e preoccupazioni e alle famiglie dei dipendenti che ho assunto”.

Nei piani aziendali i dipendenti sarebbero dovuti essere dodici, fra personale di cucina e di sala, per servire i 90 coperti a disposizione. L'apertura - in realtà una riapertura dopo la precedente gestione di un altro imprenditore terminata a giugno 2019 - infatti era in programma da circa un anno.

“Avevamo pianificato tutto per inaugurare nella primavera del 2020 - aggiunge Santoro -, poi è arrivata la pandemia e abbiamo dovuto rinviare. A maggio, con la ripresa, fra mille difficoltà abbiamo ricominciato i lavori sospesi e l’apertura è slittata a fine ottobre. Poi è arrivata la seconda ondata che ci ha limitati e rallentati, ma non fermati. È triste non poter fare un’inaugurazione con i clienti in sala, ma ci accontentiamo di poter lavorare. Riapriamo migliorando ancora di più qualità ed esperienza”.

L’attività riparte con servizio da asporto e consegne a domicilio e si può ordinare telefonicamente, da Whatsapp e da Glovo. Il menù varia dai secondi alla rosticceria, fino alle pizze, ai rustici e all’ampio assortimento di panini, sandwich e insalate. “Inoltre ampliamo e innoviamo la nostra offerta con prodotti vegani - sottolinea - per andare incontro a una crescente fascia di clientela”. E la speranza è di poter aprire il servizio ai tavoli quanto prima.

“Essendo accanto a un multisala - spiega ancora Santoro - normalmente in questo periodo avremmo lavorato sette giorni su sette, ora invece siamo costretti a chiudere il lunedì per ottimizzare le risorse”. Quel cinema che rappresentava un volano per l’attività, con le sue luci spente ora rischia di rendere ancora meno visibile il locale. “Facciamo di necessità virtù - conclude - e cerchiamo di ritagliarci il nostro spazio con prodotti d’eccellenza acquistati da fornitori locali e preparati esclusivamente da noi. Un modo per offrire il massimo della qualità ai nostri clienti e contemporaneamente aiutare i produttori locali e tutta la filiera duramente colpita dalla pandemia. È un momento difficile, solo facendo rete e sostenendoci l’un l’altro supereremo questo momento”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie