Sabato 17 Novembre 2018 | 05:11

NEWS DALLA SEZIONE

Nei guai un circolo nautico
Specchio d'acqua occupato abusivamente, sequestro a Mola

Specchio d'acqua occupato abusivamente, sequestro a Mola

 
Da sabato 17 novembre
Polignano, tornelli e biglietto a 5 euro per le luminarie di Natale Il sondaggio

Polignano: tornelli e biglietto a 5 euro per entrare nel centro storico. Giusto o no? Il sondaggio

 
A Bari
Pregiudicato ferito a San Girolamo, arrestati 3 uomini clan Strisciuglio-Campanale

Pregiudicato ferito a San Girolamo, arrestati 3 uomini clan Strisciuglio-Campanale

 
La vertenza
Ex Om, gli operai davanti al Ministero cantano l'ìnno di Mameli

Ex Om, gli operai al Ministero cantano l'inno di Mameli Vd

 
L'annuncio
Nuove 171 assunzioni entro febbraio in arrivo nel Comune di Bari

Bari, entro febbraio nuove 171 assunzioni in arrivo in Comune

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
A Ceglie del Campo
Bari, beccato armato e con un passamontagna: arrestato 21enne

Bari, beccato armato e con un passamontagna: arrestato 21enne

 
Lotta alla droga
Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano

Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano VD

 
accusato di pedopornografia
Bari, adescava minori in chat per avere rapporti sessuali: arrestato 37enne

Bari, adescava minori in chat per incontri sessuali: arrestato 37enne

 
A Bari
Plafoniere in azione: la nuova sede della Regione Puglia si accende

Plafoniere in azione: la nuova sede della Regione Puglia si accende

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A San Cataldo

Bari, litiga con la moglie
e accoltella il cognato

Protagonista un 39enne (finito ai domiciliari), la moglie 34enne e il cognato 43enne (ferito non gravemente)

Bari, litiga con la mogliee accoltella il cognato

Il faro di San Cataldo

Una lite tra marito e moglie è finita a coltellate perchè a farne le spese è stato il fratello della donna. Teatro di questo grave fatto, il rione San Cataldo, protagonisti un uomo di 39 anni, l'aggressore, la moglie 34enne e suo cognato finito in ospedale per essere intervenuto in difesa della sorella.

Secondo una prima ricostruzione, dopo una lite, la donna ha chiamato il fratello chiedendo aiuto: «Vieni, ho paura, questa volta finisce male» avrebbe detto. In poco tempo l'uomo è andato a casa e ha iniziato una lite furibonda con il cognato: la discussione era andata avanti per un po’, subito dopo i due sono scesi in strada. Qui la discussione si è riaccesa e dalle parole si è passati ai fatti: il 39enne, il marito violento per intenderci, ha estratto un coltello che aveva preso dalla cucina di casa, e ha colpito il cognato lasciandolo ferito a terra, ed è tornato a casa.

Sul posto è intervenuta la Polizia allertata da alcuni vicini che avevano sentito le urla: soccorso da agenti e 118, il ferito ha subito detto chi lo aveva colpito. L'aggressore è stato trovato in casa, davanti alla tv. Il ferito è stato accompagnato al Pronto soccorso da dove è stato dimesso un paio di ore più tardi. La ferita si è rivelata meno profonda di quello che era sembrato inizialmente. Il marito e cognato violento è finito ai domiciliari (a casa dei genitori) con l’accusa di lesioni personali aggravate. È stato inoltre denunciato per maltrattamenti in famiglia. Tutti i protagonisti di questa vicenda sono incensurati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400