Mercoledì 22 Settembre 2021 | 08:24

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

volontariato

X Meeting a Bari
circa 100
associazioni presenti

volontariato

BARI - Il Meeting del Volontariato di Bari compie dieci anni e, per la prima volta, si svolgerà nel cuore della città, Palazzo Ateneo, rispetto alla tradizionale location all’interno della Fiera del Levante. Dal 15 al 17 dicembre le aule e i corridoi dell’Università Aldo Moro di Bari ospiteranno oltre cento associazioni, 40 laboratori, sei convegni, sei focus group, 4 mostre fotografiche e due spettacoli.

Il tema scelto per questa decima edizione è «RelAzioni di gratuità». L’evento, organizzato dal Centro di servizio al volontariato San Nicola, è patrocinato da Università di Bari, Regione Puglia, Città Metropolitana e Comune di Bari, Provincia Bat, ANCI Puglia, Ufficio scolastico regionale, Politecnico, Asl Bari e Bat, Fondazione Puglia. La partecipazione agli eventi consentirà anche il riconoscimento di crediti formativi per gli studenti del Corso di laurea in Scienze e tecniche delle comunicazioni.

«Siamo particolarmente felici di accogliere e sostenere questa iniziativa - ha detto il rettore, Antonio Uricchio - per il suo forte messaggio educativo e formativo. L’Università ha fatto della terza missione un proprio impegno forte e riteniamo che questo evento possa essere di stimolo ai nostri giovani, perché il volontariato forma le coscienze e prepara al vivere civile». «In questi anni il numero dei volontari sul nostro territorio è molto aumentato - ha detto Rosa Franco, presidente del Csv San Nicola - e abbiamo visto nascere molte nuove associazioni di famiglie, sintomo di una emergenza educativa. Per questo crediamo che i primi ad essere avviati al mondo del volontariato debbano essere i giovani. Altra novità di questa edizione, infatti, è il coinvolgimento nell’organizzazione del Meeting di 150 studenti delle scuole secondarie di secondo grado nell’ambito del progetto di alternanza scuola/lavoro».

Il Meeting si aprirà venerdì mattina con un laboratorio dedicato ai bambini delle scuole primarie. Seguirà, il pomeriggio del 15, la cerimonia ufficiale di apertura nell’Aula Magna dell’Ateneo con la partecipazione del Cardinale Francesco Montenegro, presidente nazionale della Caritas. Nelle due giornate successive, ai convegni e ai focus sui temi della povertà, del rapporto fra istituzioni e volontariato, della disabilità e dell’immigrazione, si alterneranno decine di laboratori di fumetto, tutela della salute, clownterapia, sostegno alla genitorialità, prevenzione HIV e primo soccorso. Due spettacoli chiuderanno le giornate di venerdì e sabato: la rappresentazione teatrale «Cammelli e Barbiana» e il concerto «Gospel & Sings».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie