Martedì 28 Gennaio 2020 | 14:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Aeroporto Bari, passeggeri accolti da «Farinella», simbolo del Carnevale di Putignano

Aeroporto Bari, passeggeri accolti da «Farinella», simbolo del Carnevale di Putignano

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Cultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 
Il cooking show
Due pugliesi a Masterchef tra profumi e scontri culinari

Due pugliesi a Masterchef tra profumi e scontri culinari

 
La storia
L'amore di Liliana Segre per un marito conservatore: parla il figlio Alberto

L'amore di Liliana Segre per un marito conservatore: parla il figlio Alberto

 
La storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
Il video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
La storia
Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

Da Molfetta «Nonna Maddalena» è la regina della pugliesità nel New Jersey

 
donne e impresa
Bari, fatti a mano e zero sprechi: quando la moda è anche cultura

Bari, fatti a mano e zero sprechi: quando la moda è anche cultura

 
L'intervista
Luca Mazzone «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

Parla il campione paralimpico Luca Mazzone: «Niente è impossibile, basta crederci»

 
L'evento
La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSanità
Potenza, stabilizzati 49 precari all'ospedale San Carlo

Potenza, stabilizzati 49 precari all'ospedale San Carlo

 
FoggiaOperazione dei Cc
Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

 
TarantoOperazione Gdf
Massafra, sequestrata maxi discarica: 24mila tonnellate di di scarti di marmo e fanghi

Massafra, sequestrata maxi discarica: 24mila tonnellate di di scarti di marmo e fanghi

 
BariLo stop nel 2013
Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due sono figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

ad ostuni

«Giganti di Puglia»
il concorso aperto
fino al 31 marzo

ulivi giganti

foto Millenari di Puglia

OSTUNI - Dovranno essere inviati entro il prossimo, 31 marzo, le 5 foto dell’ulivo e il modulo per partecipare alla prima edizione del premio «Giganti di Puglia» che consentirà ogni anno di valorizzare un ulivo millenario diverso, che si distinguerà dagli altri sia per dimensioni e forma che per stato di conservazione, produttività e valore culturale. Il riconoscimento, quale miglior ulivo monumentale dell’anno, verrà consegnato al proprietario dell’albero in quanto custode di un patrimonio della comunità.
Il concorso è attivato dall’associazione «Millenari di Puglia» che, da alcuni anni, è impegnata nella valorizzazione del territorio attraverso l’organizzazione di escursioni in natura. Per poter partecipare al concorso occorrerà compilare il modulo e inviarlo per e-mail insieme ad almeno 5 foto ad alta risoluzione dove in almeno una foto ci sia una persona come riferimento per valutare la dimensione dell’albero. Le foto potranno essere presentate in formato digitale via mail insieme al modulo di candidatura a info@millenaridipuglia.com.

Dopo quasi due mesi dall’inizio del concorso, un primo bilancio vede giunte candidature candidature provenienti dal Salento, altri dalla provincia di Brindisi come l’ulivo «delle tre sorelle» di Masseria Mozzone e il grande ulivo di Carovigno, a due passi dal centro abitato.
Grande attenzione merita «il Barone» di Masseria Fellicchie in agro di Manduria, uno dei più grandi e produttivi ulivi della provincia di Taranto. Della provincia di Bari è candidato al premio l’ulivo di Corato, un ulivo gigante della varietà coratina, mentre dall’area del Gargano, è pervenuta la candidatura di un ulivo soprannominato «il Colosso» che si trova in una campagna della piana di Mattinata in provincia di Foggia.

I criteri stabiliti per la valutazione della candidatura al premio «Giganti di Puglia» sono: la dimensione, l’età stimata, lo stato di conservazione, la produzione stimata e il suo valore estetico, storico e culturale. Non si tratta di una competizione vera e propria; ogni anno verrà premiato un solo ulivo che diverrà testimonial dell’enorme patrimonio naturale e culturale della Puglia che spesso ignoriamo.
Il premio simbolico ad un ulivo darà comunque risalto a tutti ed in particolare sarà un’occasione per sottolineare l’importanza del lavoro di conservazione e tutela dei singoli proprietari nel preservare questo patrimonio vivo della cultura pugliese oltre che mediterranea.
La giuria sarà composta da tecnici, esperti botanici e artisti che hanno fatto dell’ulivo il soggetto principale delle loro opere. A far parte del team oltre ad Enzo Suma, guida naturalistica, fotografo di ulivi e fondatore di Millenari di Puglia, ci sarà la pirografa dell’ulivo, Silvana Bissoli; il noto botanico e professore dell’Università del Salento, Piero Medagli; il naturalista Roberto Gennaio e il forestale e guida di Millenari di Puglia, Guido Palma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie