Lunedì 20 Settembre 2021 | 16:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

l'iniziativa

Con «Grani futuri» San Marco in Lamis diventa la capitale del pane

Con «Grani futuri» San Marco in Lamis diventa la capitale del pane

Se oltre a gustare, sapori autentici e dimenticati, tradizionali ma innovativi, vuoi capire cosa mastichi, allora sabato 16 e domenica 17 giugno, vieni a San Marco in Lamis. Nel cuore del Gargano, con «Grani Futuri», al via la seconda edizione dell’evento nazionale del pane.
Nell’arcobaleno di iniziative e di degustazioni un doppio appuntamento dalle ore 19 in poi con lo street food d’autore con 20 postazioni ed in ognuna delle quali un cuoco celebre ed un fornaio.

L’idea di Antonio Cera, il fornaio economista di San Marco che sta portando il Gargano sotto i riflettori internazionali per i suoi pani di eccellenza, è quella di un’esperienza indimenticabile per il gusto, i sensi e la conoscenza del territorio.

VISITE GUIDATE – Immergiamoci nel Parco nazionale del Gargano partendo dall’esplorazione di San Marco in Lamis. Le attività guidate spaziano dal nordic walking nel bosco Difesa fino al mountain bike verso Rignano Garganico, dal trekking nella Valle di Stignano fino alla passeggiata nel bellissimo centro storico di San Marco in Lamis. Ancora, dalla scoperta delle erbe spontanee e delle orchidee selvatiche fino alla visita guidata in un’azienda da Grani Futuri (un pastificio artigianale). Per iscrizioni, il modulo è su www.granifuturi.com.

LA GARA DEL PANCOTTO, ANCHE DA ASSAGGIARE – L’appuntamento è per le ore 12 nel mercato coperto “la Chiazzetta”, in cui ci sarà una interpretazione libera della ricetta da parte di chef professionisti e personaggi autentici del territorio. Oltre alla giuria, con ospiti italiani e stranieri, la degustazione (con ticket) è aperta agli appassionati, terminerà alle ore 15.

DEDICATO AI BAMBINI – Nello stesso luogo, il mercato coperto, dalle ore 16 fino alle ore 22, ci saranno attività didattiche. La prima alle ore 16, con il Laboratorio per i piccoli a cura di Pascal Barbato. Poi alle ore 18. 30 e alle ore 20.30, Quando la pizza diventa pane, rispettivamente a cura di Beniamino Bilali e a cura di Franco Pepe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie