Mercoledì 22 Maggio 2019 | 18:35

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
BariLa guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

Alto rischio idrogeologico

Maltempo, ancora piogge e allagamenti al Sud: Salento sott'acqua FOTO

Prevista allerta arancione nel tacco d'Italia e per i Bacini del Lato e del Lenne. Nel resto della regione allerta gialla

LECCE - È il Salento la zona più colpita dal maltempo in Puglia e per cui la Protezione civile ha emanato l’allerta arancione che riguarda anche i Bacini del Lato e del Lenne. Allerta gialla sul resto della Puglia per rischio idrogeologico e idrologico per temporali localizzati. In Salento si registrano il crollo di alcuni muretti e l’allagamento di campagne, strade, piazze, scantinati e garage. Le zone più colpite sono i comuni di Galatina, Sogliano, Cutrofiano, Alezio, Sannicola, Racale, Taviano, Matino, Ugento. Le situazioni più critiche si sono verificate a Galatina dove il livello dell’acqua ha raggiunto 1,5 metri di altezza. Il torrente Asso è straripato allagando strade e campagne fino alla periferia di Nardò. Coltivazioni di ortaggi e vigneti sono andati distrutti.  Sulla Puglia sono previste precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni sono accompagnati da attività elettrica e raffiche di vento.

Ancora una nottata di temporali e allagamenti, in particolare al Sud. Dopo le piogge e le grandinate di ieri in diverse città italiane il maltempo continua a interessare la penisola e a causare gravi disagi. Puglia, allerta gialla-arancione per temporali e rischio idrogeologico Una forte ondata di maltempo ha colpito il Salento la notte scorsa provocando disagi in diversi centri abitati, tra cui Tricase, Otranto, Andrano, Diso, dovuti ad allagamenti di strade e abitazioni. Numerose sono state le telefonate ai centralini dei Vigili del fuoco sin dall'inizio della serata di ieri. Piogge copiose e temporali con vento forte e fulmini hanno interessato soprattutto la parte più meridionale della penisola salentina. La protezione civile regionale ha emanato un'allerta meteo gialla-arancione, fino alle 15 di oggi, per rischio idrogeologico e idrologico per temporali localizzati sulla Puglia. In particolare, l'allerta arancione è prevista in Salento e per i Bacini del Lato e del Lenne. L'allerta gialla, invece, riguarda tutta la Puglia su cui sono previste precipitazioni da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati su settori interni meridionali. I fenomeni saranno accompagnati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Previsti anche venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti settentrionali. (Foto Rocco Toma)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400