Venerdì 17 Settembre 2021 | 05:01

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Robotica

Bari, 5 piccoli «geni»
ai mondiali in Canada
grazie a una colletta

Gli «ants» della media Tommaso Fiore scelti per partecipare alla gara mondiale a Montreal

BARI -  Sembrava quasi impossibile invece ce l'hanno fatta: gli «Ants» i ragazzi della scuola media Tommaso Fiore di Bari, campioni dell'edizione italiana del Torneo internazionale di robotica educativa «RoboCup Junior», finalmente, approdano in Canada per la competizione mondiale di robotica in corso a Montreal. Questi piccoli geni fino al 23 giugno saranno sul suolo canadese pronti a sperimentare e a superare le ultime frontiere del mondo della tecnologia. Una partecipazione questa parecchio sudata perché, purtroppo, come riferiscono il ten. col. Alessandro Marra, Pasquale Panebianco e Mariangela Piazzolla, docenti della scuola Fiore impegnati nel progetto, non esisteva un budget a disposizione delle istituzioni per affrontare la trasferta dei 18 ragazzi della squadra.

Ma proprio come le "formiche" a cui si sono ispirati per il nome del loro team, questi ragazzi non si sono dati per vinti e con il supporto dei genitori e della scuola e grazie anche all'associazione Robotics, hanno trovato le risorse necessarie per intraprendere questa avventura. I ragazzi, con l’aiuto degli insegnanti, hanno realizzato un simpatico video nel quale spiegano il loro desiderio di partecipare alla kermesse mondiale della robotica in Canada, e chiedendo a tutti coloro interessati alla fantastica “missione”, di contribuire economicamente alla campagna di crowdfunding. Questo finanziamento collettivo, che ha coinvolto diverse aziende e persone comuni, ha permesso ad alcuni di loro di volare alla volta di Montreal per realizzare il proprio sogno di misurarsi con i loro coetanei provenienti da ogni angolo della terra. 

Cinque sono i ragazzi scelti attraverso un test, per rappresentare gli «Ants» oltreoceano: Marco Capasso, Marco Carone, Ylenia Bernardi, Stefano Fiore  e Chiara Vernola, più due riserve Valeria Valrosso e Claudio Ferrante.

Eccoli ritratti alle prese con robot e automi in alcune foto, scattate durante la manifestazione. Insomma, in bocca al lupo e che l'avventura abbia inizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie