Cerca

arrivano le multe

Ceglie, «sporcaccioni»
beccati dalle telecamere

rifiuti abusivi

CEGLIE - Sorridi, sei sulla foto-trappola. Gli sporcaccioni non hanno più vita facile a Ceglie Messapica e, a poche ore dall’installazione nell’agro dei nuovi dispositivi, fioccano già le prime denunce per i cittadini incivili che hanno violato l’ordinanza che vieta l’abbandono indiscriminato di rifiuti, anche ingombranti, nelle campagne. Sono, decine, infatti, i fotogrammi a disposizione delle autorità competenti che permetteranno di risalire ai trasgressori che rischiano multe dai 300 euro ai 3 mila euro.
Adeguatamente nascoste, le foto-trappole immortalano chiunque abbia preso le vie delle zone rurali per discariche personali dove accatastare di tutto, dai materassi, a mobili o televisori. I dispositivi mobili stanno facendo il loro dovere fino in fondo, fotografando e filmando gli sporcaccioni all’opera. Un sistema che permette di svolgere un lavoro efficace. Le prove raccolte in queste prime ore sono schiaccianti: autoveicoli, targhe e altri dettagli che permetteranno d’inchiodare i trasgressori alle proprie responsabilità in maniera inequivocabile.

Dà, così, i primi frutti il potenziamento del servizio di monitoraggio del territorio annunciato, nei giorni scorsi, dall’Assessore all’Ambiente Antonello Laveneziana, che vede lavorare in sinergia il Comando di Polizia Locale ed il Corpo Forestale dello Stato, che ha già effettuato un consistente numero di sanzioni, contro chi abbandona in maniera indiscriminata rifiuti di qualsiasi genere e, comunque, fuori dai contenitori appositamente predisposti o con modalità diverse da quelle stabilite dal vigente servizio di raccolta. Inoltre, per venire incontro alle numerose richieste dei cittadini, a partire da oggi e fino al 7 luglio, è stato potenziato ulteriormente il servizio “ritiro ingombranti” con una raccolta eccezionale e intensa di tutti quelli presenti sul territorio. Per il ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti si possono contattare i seguenti numeri: 800/405633 e 0831/984654 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.30. [a. galetta]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400