Domenica 12 Luglio 2020 | 08:01

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
Turismo
Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

 
nel leccese
Lido Marini, tartaruga deposita uova in mezzo alla musica assordante: è il terzo nido salentino

Lido Marini, tartaruga deposita uova in mezzo alla musica assordante: è il terzo nido salentino

 
Evitata esplosione e allargamento del fuoco
Incendio tra Minervino Murge e Spinazzola: fiamme bosco Acquatetta

Incendio tra Minervino Murge e Spinazzola: fiamme bosco Acquatetta

 
Nella Bat
Trinitapoli, scoperta maxi piantagione ci cannabis con oltre 3400 piante

Trinitapoli, scoperta maxi piantagione di cannabis con oltre 3400 piante

 
la tragedia
Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

 
Droni in azione
Bari, contrasto ai roghi e agli incendi boschivi da parte della Polizia locale

Bari, contrasto ai roghi e agli incendi boschivi da parte della Polizia locale

 
Operazione «Long vehicle»
Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda

Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda: 8 in manette

 
il provvedimento
Alberona, gestione familiare appalti: sospesi 2 funzionari comunali

Alberona, gestione familiare appalti: sospesi 2 funzionari comunali

 
Il provvedimento
Bari, confisca beni per 15mln di euro

Bari, confisca beni per 15mln di euro

 
l'iniziativa
Puglia, uno spot Enpa contro abbandono animali: tra i volti protagonisti anche Decaro

Puglia, uno spot Enpa contro abbandono animali: tra i protagonisti anche Decaro

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI controlli
Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

 
BatMusica
Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

 
GdM.TVL'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
TarantoVino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
FoggiaFurto e riciclaggio
Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

 
PotenzaIstruzione
Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

 
BrindisiCriminalità
Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

 
MateraIl ritrovamento
Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

 

i più letti

L'iniziativa

«Acqua che ascolta»: Acquedotto pugliese lancia App per non udenti

Il progetto sarà varato in occasione della Giornata mondiale dell’acqua, domani 22 marzo. L'azienda punta ad aumentare gli standard di assistenza per fasce più deboli della popolazione

BARI - Anche le persone sorde avranno la possibilità di interfacciarsi con il servizio clienti dell’Acquedotto pugliese, grazie ad una App specifica già sperimentata da altre grandi utility italiane. In occasione della giornata mondiale dell’acqua, domani, 22 marzo, Aqp lancia il progetto «Acqua che Ascolta»» per aumentare gli standard di assistenza al pubblico con una iniziativa mirata alle fasce più deboli della popolazione.

 L’App si chiama Pedius e - riferisce una nota - si basa sulle tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale per permettere alle persone sorde di telefonare. Quando il cliente effettua una chiamata, scrive la propria domanda all’operatore AQP come in una normale chat e il testo viene sintetizzato con una voce artificiale. Quando l’operatore del call-center aziendale risponde, la sua voce viene riconosciuta e trasformata in testo sul display del dispositivo del cliente. Grazie a questo meccanismo - totalmente gratuito - le persone sorde potranno avere accesso senza intermediari ai numeri verdi di Acquedotto Pugliese per la richiesta di informazioni e la segnalazione di guasti. Il servizio sarà disponibile anche per eventuali comunicazioni successive alla segnalazione del guasto da parte del personale tecnico.
L’App Pedius - conclude la nota - è disponibile sia su App Store (Apple) che su Google Play (Android) da cellulare, tablet e pc, ed è già utilizzata da 30.000 persone sorde in 14 paesi del mondo, di cui 8 mila in Italia. Questo approccio attraverso un’App è stato già sperimentato con successo da altre utility.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie