Giovedì 21 Marzo 2019 | 18:48

NEWS DALLA SEZIONE

In 5mila al corteo
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
La manifestazione
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Nel Foggiano
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Il comizio
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

 
In Puglia e Basilicata
Sciopero clima, da Bari a Taranto un solo slogan: ci avete rotto i polmoni

Sciopero clima, da Bari Taranto Lecce e Potenza un solo slogan: «ci avete rotto i polmoni»

 
La rapina
Potenza, sfondano una gioielleria a colpi di martello: ladri in fuga

Potenza, sfondano una gioielleria a colpi di martello: ladri in fuga

 
Storia a lieto fine
Terlizzi, rubarono ad anziano auto con cane: Chicco è stato ritrovato

Terlizzi, rubarono ad anziano auto con cane a bordo: Chicco è tornato a casa

 
Lo spettacolo
Il Petruzzelli sommerso dalla neve: opera del magico clown Slava

Il Petruzzelli sommerso dalla neve: opera del magico clown Slava

 
Dalla GdF
Porto di Brindisi, dopo le felpe sequestrate 21mila magliette false dell'Italia

Porto di Brindisi, dopo le felpe sequestrate 21mila magliette false dell'Italia

 
Tragedia sfiorata
Il vento fa crollare impalcatura a Barletta: nessun ferito

Il vento fa crollare impalcatura a Barletta: nessun ferito

 
Il video
Bari, Efe Murat prende il largo: liberato il lungomare dal mercantile turco

Bari, Efe Murat prende il largo: liberato il lungomare dal mercantile turco

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
BariSubentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 

Calcio

Decaro: «Ecco perchè ho scelto De Laurentiis per il titolo del Bari»

Il primo cittadino alla conferenza stampa di presentazione del nuovo presidente della squadra

BARI - Il sindaco Decaro ha deciso, o probabilmente aveva le idee chiare già da tempo. Il titolo del Bari messo a disposizione dalla Figc andrà a De Laurentiis. Il patron del Napoli, con una proposta di svariate decine di pagine, l'ha spuntata sui colleghi Lotito e Preziosi, ma anche su altre cordate di imprenditori (uno anche indonesiano): è stata la sua proposte a convincere il primo cittadino che ha pronunciato il verdetto in serata dopo essersi consultato con una commissione di esperti. Dopo un intero pomeriggio trascorso per valutare le 11 proposte pervenute entro le 12.30 di oggi, Palazzo di città ha decretato che la resurrezione del Bari sarà made in Napoli.

«Ho scelto Aurelio de Laurentiis - ha detto Decaro - perchè ha una solidità economica, per la competenza sportiva e per il nome che si porta dietro come ha precisato nella lettera di accompagnamento. Ho scelto lui - ha aggiunto - perchè gestisce una società di calcio in serei A che partecipa alle coppe europee e proprio perchè sta in serie A ha meno conflitti di interessi con il percorso che il Bari dovrà fare. Ho scelto lui - ha precisato - perchè è la persona con cui ho litigato di più». prima di rivelare il nome il sindaco ha precisato che al presidente della nuova società consegnerà messaggi, e-mail e tutte le richieste che mi sono state affidate in queto periodo. E mai come adesso - ha detto - vigilerò.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400