Lunedì 13 Luglio 2020 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

sbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
Trasporti
Taranto, tornano i container e il porto si rianima

Taranto, tornano i container e il porto si rianima

 
Vino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
Il caso
Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

Taranto, gambizza un pregiudicato in strada: fermato 42enne

 
Opere pubbliche
Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

 
il siderurgico
Taranto, ritardi fatture: gli autotrasportatori in protesta

Taranto, ritardi fatture: gli autotrasportatori in protesta

 
dal 14 al 19 luglio
Tutto pronto per il Taranto Jazz Festival: Tosca è l'ospite d'onore della prima edizione

Tutto pronto per il Taranto Jazz Festival: Tosca è l'ospite d'onore della prima edizione

 
La novità
Asl Taranto acquista capannone per Cittadella del Carnevale

Asl Taranto acquista capannone per Cittadella del Carnevale

 
La decisione
Taranto, al via il piano contro le cozze straniere nel Mar Piccolo

Taranto, al via il piano contro le cozze straniere nel Mar Piccolo

 
Il caso
Manduria, bruciano 10 ettari di uliveto al sindaco: indagano i carabinieri

Manduria, bruciano 10 ettari di uliveto al sindaco: indagano i carabinieri

 
Sanità
Taranto, al via campagna vaccinazione anti pneumococcica

Taranto, al via campagna vaccinazione anti pneumococcica

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

A Taranto

ArcelorMittal, Usb: per 98% dei lavoratori azienda non rispetta contratto di Governo

Secondo il risultato di un questionario sottoposto ai lavoratori

Ex Ilva, oltre 700 esodi: per nuove assunzioni valutate esperienza, anzianità e carichi di famiglia

TARANTO - Il sindacato USB Taranto diffonde alla stampa i risultati del questionario anonimo distribuito nelle assemblee svolte nei giorni scorsi nello stabilimento ArcelorMittal di Taranto. Oltre il 98% dei lavoratori di Taranto sono stati interpellati dal sindacato e ritengono che la multinazionale «non sta rispettando il contratto stipulato con il Governo e l'accordo e l'accordo sindacale del 6 settembre» e che ad un anno dall'ingresso di ArcelorMittal, dal punto di vista della sicurezza degli impianti e
dell'ambiente, la condizione del siderurgico non è migliorata. L'Usb sostiene che alle assemblee hanno partecipato «1700 lavoratori, di cui meno di un quarto iscritti a Usb. I partecipanti al questionario sono stati 1314».

Questi dati saranno consegnati ufficialmente, con relativa documentazione, al ministro Patuanelli nell’incontro previsto al Mise martedì mattina.

«Il Governo, alla luce di quanto successo finora, dovrebbe annullare il contratto con ArcelorMittal?». E’ una delle domande del questionario distribuito dall’Usb di Taranto ai circa 8200 lavoratori dello stabilimento siderurgico tarantino nel corso di assemblee che si sono svolte nei giorni scorsi. Su 1254 voti ritenuti validi, in 1141 si sono espressi per il Sì (91%) e 113 per il No (9%). Sette in tutto i quesiti per i quali l’Unione sindacale di base ha chiesto di esprimere un giudizio. Per 1211 lavoratori (96,6%) non è giusto «garantire ad ArcelorMittal o ad altri lo scudo o l'immunità penale fino alla scadenza delle attività Aia» (43 i favorevoli pari al (3,4%). In 1240 (98,9%) ritengono che ArcelorMittal non stia rispettando il contratto stipulato con il Governo e l’accordo sindacale del 6 settembre (14 i sì pari all’1,1%). Altra domanda: «Ad un anno dall’ingresso di ArcelorMittal, dal punto di vista della sicurezza degli impianti e dell’ambiente, ritieni che lo stabilimento sia migliorato?». Sono stati 17 i Sì (1,4%) e 1237 i No (98,6%).

Ed ancora: per 1223 operai (97,6%), l’attuale ciclo produttivo integrale a carbone non è compatibile con il rispetto della salute umana e dell’ambiente.
Il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha convocato l’Usb domani (ore 10) al ministero per discutere della situazione dello stabilimento siderurgico tarantino. In seguito alla convocazione, Usb ha revocato lo sciopero di 24 ore che aveva indetto per domani con presidio davanti al Mise.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie