Venerdì 25 Giugno 2021 | 03:00

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

 
Covid
Basilicata, vuote le terapie intensive

Basilicata, vuote le terapie intensive

 
Turismo
Potenza, la tassa di soggiorno divide la città

Potenza, la tassa di soggiorno divide la città

 
Il blitz
Vietri di Potenza, in casa munizioni, pistola e fucile: un arresto

Vietri di Potenza, in casa munizioni, pistola e fucile: un arresto

 
Il caso
Vietri di Potenza, in casa tante cartucce, pistola e un fucile: arrestato

Vietri di Potenza, in casa tante cartucce, pistola e un fucile: arrestato

 
Covid
Basilicata, 13 positivi su 684 tamponi analizzati

Basilicata, 13 positivi su 684 tamponi analizzati

 
Il bollettino regionale
Covid, in Basilicata 13 positivi su 684 tamponi analizzati

Covid, in Basilicata 13 positivi su 684 tamponi analizzati

 
Il caso
Potenza, il parroco «spegne» la storica scuola di musica

Potenza, il parroco «spegne» la storica scuola di musica

 
Il rapporto della Banca d'Italia
Potenza, economia in ginocchio per colpa del covid

Potenza, economia in ginocchio per colpa del covid

 
Il caso
Ex Ilva: a Potenza l'avvocato Amara parla con i pm

Ex Ilva: a Potenza l'avvocato Amara parla con i pm

 
Nel Potentino
Tifoso Vultur investito e ucciso: ultras della squadra avversaria condannato per omicidio stradale

Tifoso Vultur investito e ucciso: ultras della squadra avversaria condannato per omicidio stradale

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari e il mercato: Polito studia una serie di mosse

Bari e il mercato: Polito studia una serie di mosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'allarme
Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

 
PotenzaCalcio
Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

 
Barigli effetti del caldo
Treni, Fal: nessun pericolo nel Barese

Treni, Fal: nessun pericolo nel Barese

 
PotenzaCovid
Basilicata, vuote le terapie intensive

Basilicata, vuote le terapie intensive

 
Tarantosanità
Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

 
BrindisiIl caso
Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

 
FoggiaLa tragedia a gennaio
Foggia, giovane vittima di bulli fu trovato morto sui binari: 6 indagati

Foggia, giovane vittima di bulli fu trovato morto sui binari: 6 indagati

 
BatL'intervista
«Offro la mia musica per aiutare chi soffre»: al TedxBarletta Pietro Morello, pianista e influencer

«Offro la mia musica per aiutare chi soffre»: al TedxBarletta Pietro Morello, pianista e influencer

 

i più letti

lieto fine

Ritrovato in Basilicata il ragazzo scomparso a Rovigo

Fondamentale la telefonata ai carabinieri di una donna che lo ha riconosciuto

Ritrovato in Basilicata il ragazzo scomparso a Rovigo

Potenza - Era scomparso quasi tre mesi fa in provincia di Rovigo. È stato ritrovato dai carabinieri nella tarda serata di lunedì a Lauria. Per fortuna è finita bene la vicenda di Marco Ghedini, 29 anni, originario di Castelnovo Buriano (Ro), del quale non si avevano più notizie dal 19 marzo scorso. Di lui si era occupata più volte anche la trasmissione di Rai 3 «Chi l’ha visto», condotta da Federica Sciarelli. Nonostante gli appelli televisivi, però, le ricerche di Marco sono state vane per tutto questo tempo, fino a quando una signora di Nemoli, che aveva seguito una puntata di «Chi l’ha visto», si è ricordata di questo ragazzo scomparso e ha ritenuto di segnalare ai carabinieri della Compagnia di Lagonegro una persona che, nella giornata di lunedì, si aggirava per le campagne tra Nemoli e Lauria. La signora non poteva certo immaginare che la sua segnalazione sarebbe stata fondamentale perché la persona da lei intravista era proprio il ragazzo scomparso. I militari avevano già ricevuto, qualche giorno prima, alcune segnalazioni da parte di cittadini della zona. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 23 di lunedì lungo la strada provinciale 46, nei pressi della contrada «Seta» a Lauria. Grazie ai video della trasmissione televisiva, Marco è stato riconosciuto anche da uno dei carabinieri della pattuglia giunta sul posto in seguito alla segnalazione della telespettatrice. Marco indossava ancora gli abiti di quando era scomparso. A scopo precauzionale è stato trasportato in ospedale a Lagonegro per gli accertamenti del caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie