Martedì 27 Ottobre 2020 | 07:41

NEWS DALLA SEZIONE

Controlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
serie C
Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

 
Il bilancio Cisl
Reddito cittadinanza, in Basilicata accolte oltre 13mila domande

Reddito cittadinanza, in Basilicata accolte oltre 13mila domande

 
Agricoltura
Basilicata, diga del Rendina: «Risorsa per agricoltori Alto Bradano»

Basilicata, diga del Rendina: «Risorsa per agricoltori Alto Bradano»

 
il commento
Dpcm Covid, governatore Bardi: «Dare più ascolto alle Regioni»

Dpcm Covid, governatore Bardi: «Dare più ascolto alle Regioni»

 
Il bollettino regionale
Coronavirus, 81 nuovi contagi in Basilicata: 58 i ricoverati in ospedale

Coronavirus, 81 nuovi contagi in Basilicata: 58 i ricoverati in ospedale

 
La decisione
Potenza. concorso Arpab: rinviate le prove preselettive

Potenza, concorso Arpab: rinviate le prove preselettive

 
Petrolio
Potenza, vertenza indotto Eni: rischi e lavoro da salvare

Potenza, vertenza indotto Eni tra rischi di chiusura e lavoro da proteggere

 
Il bollettino
Covid in Basilicata, altri 69 positivi (16 pugliesi) su 1.214 test. Ci sono anche due morti

Covid in Basilicata, altri 69 positivi (17 pugliesi) su 1.214 test. Ci sono anche due morti

 
Lo screening estivo
Basilicata, primo report sui tamponi per il turismo: 2097 test in 115 strutture

Basilicata, primo report sui tamponi per il turismo: 2097 test in 115 strutture

 
Il caso
Avigliano, il 95% dei tamponi al drive-in sono negativi: le scuole riaprono lunedì

Avigliano, il 95% dei tamponi al drive-in sono negativi: le scuole riaprono lunedì

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL’operazione
Bari, blitz dei Ros smantella organizzazione mafiosa: 48 misure cautelari

Bari, blitz dei Ros smantella organizzazione mafiosa: 48 misure cautelari

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

Paura nel Potentino

Fca, i contagi salgono a quota 16: vaccini antinfluenzali per tutti

Riunito il comitato di sicurezza. L'ultimo contagiato è un operaio del montaggio

Fca, i contagi salgono a quota 16: vaccini antinfluenzali per tutti

Un nuovo caso di Covid-19 tra i lavoratori della Fca di Melfi: il sedicesimo dalla ripresa delle attività a fine agosto. Si tratta di un operaio del montaggio residente in Basilicata (a Pescopagano), che ha lavorato in stabilimento fino al 25 settembre. L’operaio è stato sottoposto a tampone in un laboratorio privato. Ora sarà necessaria la «convalida» di una struttura pubblica.
È quanto emerso ieri sera, al termine di un incontro in videoconferenza tra la direzione aziendale della Sata di Melfi, che sta ricostruendo la catena dei contatti ed il comitato di sicurezza di stabilimento.

L’azienda continua a mantenere alta l’attenzione, reputando efficienti i protocolli fino ad oggi attuati nello stabilimento, sia in fatto di prevenzione che di intervento quando sono emersi i casi di covid-19. Quella sul caso di Covid non è stata l’unica comunicazione di ieri da parte della Fca. In mattinata, infatti, la direzione della Sata ha annunciato una novità riguardante l’organizzazione del lavoro ed i livelli produttivi, per via di un piccolo rallentamento negli elevati ritmi sulle linee, che hanno caratterizzato il lavoro da alcune settimane a questa parte. «In base a quanto riferito dall’azienda - fa sapere il segretario regionale della Fim-Cisl, Gerardo Evangelista - non è stato confermato il turno pomeridiano di domenica 4 ottobre. La linea interessata è quella organizzata sui 20 turni, dove si realizzano i modelli Jeep Renegade e 500X». Oggi, intanto, per le 15.30 è stato convocato il comitato esecutivo di stabilimento.

All’ordine del giorno, la nuova piattaforma digitale di Fca, ma anche alcune novità che riguardano la sicurezza in fabbrica nel periodo della pandemia. I provvedimenti che saranno adottati sono stati anticipati da una comunicazione delle segreterie nazionali di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Uglm ed Aqcfr. Le organizzazioni di categoria ed il gruppo Fca hanno stabilito infatti di «prorogare fino al 15 dicembre l’accordo di misure di contrasto alla diffusione del contagio del Covid-19, che hanno dimostrato la loro efficacia nell’impedire che i luoghi di lavoro diventassero focolai e che certamente risulteranno ancora necessarie in una fase di rinnovato aggravamento della epidemia». Fca ha accettato di approfondire nei prossimi giorni «alcune richieste sindacali di inserimento di ulteriori accorgimenti, quali misure aggiuntive per i lavoratori a suo tempo qualificati come fragili e la definizione di procedimenti di contenimento nel caso di rilevazione di casi di contagio già avvenuti, nonché la previsione di modalità di convocazione di assemblee per i lavoratori in lavoro agile (smart working)». Ci sarà, poi, una campagna di vaccino anti-influenzale «per tutti i lavoratori, con l’assistenza base a carico azienda». Attraverso un’applicazione gli operai potranno «non solo prenotare il vaccino, ma anche il pasto in mensa e da ottobre avranno pieno accesso alla parte della rete Internet detta Self service dipendente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie