Giovedì 23 Settembre 2021 | 00:02

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Solidarietà

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

Nel corso del 2019 sono stati ridistribuiti dalle associazioni di volontariato tra le famiglie in difficoltà economica e le mense caritatevoli

sprechi alimentari

MATERA - Nel 2019 la «Rete Cibus», un «progetto di coesione sociale nato dalla sinergia tra diverse associazioni di volontariato materano e la Caritas diocesana di Matera-Irsina», ha raccolto «ben 35.417 chilogrammi di eccedenze alimentari». Lo ha reso noto la responsabile della Rete Cibus, Pina Giordano.

Si tratta, ha spiegato, di una «media mensile di circa 2.900 chili che vengono ridistribuiti presso alcune parrocchie della città a beneficio di famiglie in difficoltà economica e alle mense caritatevoli della città di Matera che li trasforma in pasti caldi e nutrienti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie