Domenica 15 Dicembre 2019 | 09:04

NEWS DALLA SEZIONE

nel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
nel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 
nel Materano
Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

 
Operazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 
Tradizione popolare
Matera, presepe vivente nei Sassi: è alla «decima candelina»

Matera, presepe vivente nei Sassi: è alla «decima candelina»

 
Il colpo
Matera, arrestato bandito 26enne. Aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

Matera, arrestato bandito 26enne: aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

 
I volontari
Matera 2019, le storie di chi ha contribuito al successo della Capitale Europea della Cultura

Matera 2019, le storie di chi ha contribuito al successo della Capitale Europea della Cultura

 
Il film
«No time to Die», ecco il trailer dell'ultimo James Bond girato a Matera

«No time to Die», ecco il trailer dell'ultimo James Bond girato a Matera e Gravina

 
L'incontro
Matera, ministro Lamorgese: senza cultuita legalità non c'è progresso

Matera, ministro Lamorgese: senza cultura legalità non c'è progresso

 
Il riconoscimento
La città di Matera premia Carolyn Smith e Mauro Boldrini

La città di Matera premia Carolyn Smith e Mauro Boldrini

 

Il Biancorosso

serie c
Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiVia 53mila persone
Bomba day

Brindisi, evacuazione all'alba per bomba-day: città deserta, artificieri Esercito al lavoro

 
GdM.TVAllarme bomba
Bari, borsone sospetto su  panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

Bari, borsone sospetto su panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

 
Leccenel Leccese
Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

 
Tarantosulla SS 106
Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, barche «in regola», ma senza controlli: arrestati 4 militari Capitaneria

Manfredonia, barche risultavano «in regola»: arrestati 2 militari Capitaneria, 27 indagati

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, grave 28enne VD/FT

 

i più letti

L'iniziativa

Matera, truffe anziani: accordo Polizia-Diocesi, «formazione» nelle Parrocchie

Il Questore e il Vescovo presentano il piano per prevenire le truffe ai più deboli. IL calendario degli incontri

Matera, truffe anziani: accorso Polizia-Diocesi, «formazione» nelle Parrocchie

Si è tenuta in Questura una conferenza stampa per illustrare la campagna di sensibilizzazione contro le truffe che sarà realizzata nei prossimi giorni, frutto della collaborazione tra la Questura e la Diocesi di Matera. Alla conferenza hanno preso parte il Questore Luigi Liguori e il Vescovo della Diocesi Mons. Don Giuseppe Caiazzo, accompagnato dal Vicario del Vescovo Don Biagio Colaianni. Presenti anche i rappresentanti di alcune associazioni di anziani operanti sul territorio.

Il Questore Liguori ha informato i giornalisti che quest’anno, in questa provincia, si registrano 31 segnalazioni per truffe, attuate mediante raggiri di vario tipo per lo più presso le abitazioni di persone anziane, soggetti più vulnerabili. Si registra però un forte sommerso perché spesso le vittime preferiscono non denunciare la truffa subita.

Rispetto al passato, se da un lato i truffatori sono diventati più abili e raffinati, dall’altro riescono più facilmente a colpire poiché fanno leva sui bisogni della gente, di chi soffre la solitudine o ha paura. Tra le truffe più frequenti, i falsi dipendenti dei
vari Enti, le finte eredità, i falsi incidenti accaduti a parenti.

Il Vescovo Don Giuseppe Caiazzo, ha soggiunto che spesso, in base alle testimonianze raccontate, le truffe, oltre a provocare un danno economico, feriscono profondamente le persone colpite tanto da ingenerare un senso di vergogna in merito a quanto accaduto.

I truffatori le studiano tutte: è successo anche che si siano spacciati per sacerdoti celebrando anche messa in case private . E’ un emergenza sempre più sentita e pertanto, ha aggiunto il Vescovo, la Diocesi ha accolto molto favorevolmente la richiesta di collaborare a questa iniziativa considerata davvero concreta.

Gli incontri si svolgeranno in alcune Parrocchie della città secondo il programma di seguito indicato.
In tali occasioni, aperte a tutti, ovviamente anche a persone appartenenti a fedi religiose diverse, personale specializzato della Questura fornirà consigli preziosi per prevenire rischi e pericoli “in casa e fuori casa” e illustrerà i principali modus operandi dei truffatori, frutto dell’esperienza acquisita. In particolare, si ricorderà ai soggetti presi di mira di non esitare a segnalare tempestivamente alle Forze di Polizia i tentativi di truffa di cui sono vittime.

Il programma degli incontri:
29 novembre – ore 19.30 – Parrocchia di San Giacomo, via Benedetto Croce n.12;
2 dicembre – ore 19.30 – Parrocchia di San Giuseppe Artigiano, via degli Aragonesi;
9 dicembre – ore 19.30 - Parrocchia Maria SS. Addolorata, via Nazioni Unite;
11 dicembre – 0re 19 – Parrocchia Maria SS. Annunziata, via Marconi.

Negli ultimi tre anni, in Italia, si sono registrati 32mila casi di clonazione di carte di credito; 240.000 casi di falsi operatori di enti pubblici, aziende o associazioni che hanno avvicinato anziani per farsi consegnare oggetti di valore; 441 casi di donazioni fatte a persone che poi si sono rivelate essere dei truffatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie