Martedì 24 Novembre 2020 | 02:02

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza sanitaria
Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

 
Ospite a Otto e Mezzo
Covid 19, Conte : «Riapriremo scuole prima di Natale, ma no a vacanze sulla neve»

Covid 19, Conte : «Scuole aperte prima di Natale, ma no a vacanze sulla neve»

 
Il caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
Il caso
Processo ex Ilva, uno dei pm è positivo al Covid ma si avanti

Processo ex Ilva, uno dei pm è positivo al Covid ma si avanti

 
A Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
Tennis
Pellegrino sfata un tabù in Puglia si può volare

Pellegrino sfata un tabù in Puglia si può volare

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 22.930 nuovi casi e 630 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 22.930 nuovi casi e 630 morti nelle ultime 24 ore

 
emergenza coronavirus
Individuati «Covid hotel» in Puglia per 217 posti: strutture assenti nella BAT e nel Tarantino

Individuati «Covid hotel» in Puglia per 217 posti: strutture assenti nella BAT e nel Tarantino

 
La decisione
Bari, assolto ex amministratore unico Adp da accusa di truffa: «il fatto non sussiste»

Bari, Tribunale assolve ex amministratore unico Adp da truffa: «Fatto non sussiste»

 
dati regionali
Covid in Puglia, giornata nera: 40 morti e 980 nuovi casi (25% sui test). Foggia e Bat in crisi

Covid in Puglia, giornata nera: 40 morti e 980 nuovi casi (25% sui test). Intensive al 42%. Barletta, finiti posti al cimitero

 
dati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

ianugurazione

A Taranto un «Cubo»
per le imprese del futuro

incubatore imprese a Taranto

di GIACOMO RIZZO

TARANTO - La chiamano impresa del futuro. Fuori non c’è nemmeno l’asfalto, dentro c’è un progetto ambizioso che consente a liberi professionisti, startup e piccole aziende di lavorare insieme allo stesso tavolo, pur svolgendo attività differenti. C’erano anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il sindaco, Ippazio Stefàno, ieri all’inaugurazione del «Cubo», lo spazio di coworking che vede la luce nell’area Pip (insediamenti produttivi) di Talsano, all’interno della struttura Impr&Tal (Imprese e talenti), l’aggregazione di piccole e medie imprese nata nel 2000 con l’obiettivo - hanno spiegato Antonio De Padova e Cinzia Cardone, ideatori del progetto - di realizzare e condividere un programma congiunto di sviluppo. Oltre alla conferenza di presentazione, la mattinata è stata dedicata all’accoglienza e all’incontro tra studenti e aziende. Nel pomeriggio, invece, si è svolto un incontro formativo a cui ha preso parte Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera.

La struttura si caratterizza per modernità e stile architettonico curato nei particolari con l’attenzione all’ecocompatibilità e all’utilizzo di fonti rinnovabili.
«Questo spazio - ha precisato Luca Grillo, responsabile dell’attività di Coworking - è rivolto a giovani, startupper, associazioni e professionisti. All’interno del Cubo Lab vogliamo far nascere nuove collaborazioni, nuove imprese, nuovi network. Partiamo mettendo in contatto i giovani con le aziende. Al momento sono 19 quelle insediate, ma puntiamo ad arrivare a 100 nei prossimi cinque anni. Quello che vogliamo fare è dare una serie di spazi condivisi e servizi a bassissimo costo, consulenza gratuita sullo sviluppo di nuove idee imprenditoriali e favorire questo dialogo per la creazione di nuove startup». È un’occasione «anche per le aziende del territorio - ha chiarito ancora - che hanno necessità di innovarsi».

Cardone (progetto Impr&Tal) ha illustrato l’iter che ha portato alla realizzazione dei capannoni nell’area Pip di Talsano in un comparto attrezzato dotato di centro direzionale capace di valorizzare le peculiarità delle aziende. «Dopo questo lungo percorso durato 18 anni, vogliamo lasciare - ha rammentato - questo modello di sviluppo realmente concreto in eredità ai giovani e alle donne su cui puntiamo. Una iniziativa che mi sta particolarmente a cuore è il progetto “Donne al cubo”, ideato da me e reso possibile grazie alla partecipazione di un gruppo di donne che sono mamme, impegnate con le proprie famiglie. E il primo problema è proprio il coordinamento tra il lavoro e la famiglia. Ci siamo dette: mettiamoci insieme per aiutare altre donne».
Il «Cubo», ha proseguito De Padova, è «un contenitore, un centro servizi. Il coworking ospiterà 50 giovani che potranno fittare la loro scrivania innanzitutto per incontrarsi, non solo attraverso i social, e poi per avere assistenza. In questi mesi sono già nati i primi quattro progetti. Anche gli enti locali devono sostenere lo sforzo di questi giovani che, anzichè scappare via da Taranto, si stanno mettendo in gioco».

All’interno della struttura ci sono spazi e contesti che consentono di sviluppare progetti, cooperare, socializzare ed entrare in contatto con le realtà imprenditoriali del territorio, condividendo progetti innovativi.
Il sindaco Stefàno, accompagnato dagli assessori comunali Cataldino e Guttagliere, ha parlato di «una bella realizzazione e un bell’esempio. Quando si lavora insieme per il bene comune, quando i giovani sono preparati e costanti nella loro azione, i risultati si ottengono. Questa - ha auspicato - è la partenza per la realizzazione di un grande sogno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie