Martedì 23 Aprile 2019 | 06:37

NEWS DALLA SEZIONE

arresto da Reggio Calabria
Scommesse, preso a Malta un barese: era ricercato da novembre

Clan scommesse, preso a Malta un barese: era ricercato da novembre

 
Degrado in città
Bari, cassonetti strapieni in C.so Vittorio Emanuele: denunciati 2 commercianti

Bari, cassonetti strapieni in C.so Vittorio Emanuele: denunciati 2 commercianti

 
Il caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Gli eventi in città
Bari, domenica c'è il Gran Premio: occhio ai divieti anche per il Bif&st

Bari, domenica c'è il Gran Premio: occhio ai divieti anche per il Bif&st

 
Il ciak
Cambio set per Checco Zalone: da Gravina si sposta ad Acquaviva

Cambio set per Checco Zalone: da Gravina si sposta ad Acquaviva

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
La tragedia
Monopoli, si soffoca con un boccone di carne: morto 26enne

Monopoli, si soffoca con un boccone di carne: morto 26enne

 
Il colpo di fortuna
Mola, tra i rifiuti trova gratta e vinci fortunato: 100mila euro a ex pescatore

Mola, tra i rifiuti trova gratta e vinci fortunato: 100mila euro a ex pescatore

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

La minaccia

Trani, due proiettili in una busta indirizzata al sindaco Bottaro

Il primo cittadino commenta: «certe cose a Natale creano subbuglio in famiglia»

Busta con proiettili al sindaco solidarietà dai Comuni della Bat

Amedeo Bottaro

TRANI - «Non mi lascio intimorire e vado avanti come sempre». Così il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, si rivolge ai suoi cittadini su Facebook dopo aver ricevuto ieri una busta con due proiettili. Eletto tre anni fa con una coalizione di centrosinistra, Bottaro spiega che i «proiettili sono stai lasciati davanti al portone di casa mia, in una busta su cui c'erano le mie iniziali scritte molto in grande: li ha trovati un mio vicino».

«Già un anno e mezzo fa - ricorda il sindaco - mi avvisarono dalla prefettura e poi dal comando dei carabinieri che nell'ufficio di smistamento della posta di Modugno (Bari) avevano intercettato una busta con proiettili, sempre indirizzata a me, ma che era stata inviata in Comune». Bottaro non immagina chi possa essere stato o quale dei suoi provvedimenti possa avere scatenato queste intimidazioni.

SOLIDARIETA' DELL'ANCI PUGLIA E DI DECARO - Anci Puglia a nome del presidente Domenico Vitto e dei Comuni della regione, esprime vicinanza e solidarietà al sindaco di Trani Amedeo Bottaro per l'atto intimidatorio subito e l'incoraggiamento a proseguire l'azione amministrativa all'insegna della trasparenza e della legalità.

«Non ti abbattere, Amedeo, tutti i sindaci italiani sono con te». Il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro esprime solidarietà al sindaco di Trani, Bottaro. «Ancora una volta un sindaco è vittima di un atto gravissimo che dimostra che la nostra categoria ha bisogno del sostegno concreto di tutte le istituzioni per non restare soli davanti ad aggressioni, attacchi e a vili minacce che turbano la serenità personale e familiare».

Ecco il videomessaggio di auguri del primo cittadino postato sulla sua pagina Facebook e dedicato alla sua comunità. 

LA SOLIDARIETA' DI CONFESERCENTI BAT - «I gruppi dirigenti Provinciali e Locali di Confesercenti, Confcommercio e CNA esprimono la loro massima solidarietà al Sindaco Bottaro per il grave atto intimidatorio subito. Gesti vili come quello rivolto al Sindaco - scrivono in una nota - pur da non sottovalutare in quanto rappresenta un sintomo del preoccupante clima che si respira ancora nella nostra città, devono rinfrancare la nostra città perchè significano che l'azione amministrativa messa in campo dal Sindaco Bottaro è quella giusta per sconfiggere un cancro che, siamo sicuri, sarà debellato molto presto. Noi siamo accanto a questa Amministrazione a nome di tutte le categorie imprenditoriali rappresentate affinchè la nostra economia prosperi in un clima imprescindibile di legalità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400