Giovedì 21 Marzo 2019 | 11:24

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BatÈ intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 
LecceA lecce
Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

 
MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

IL NOSTRO CONCERTO

Lanificio 52

Band / Over 25

Il nome della band può sembrare frutto di una volontà tesa alla ricerca di un nome ad effetto, invece sostanzialmente esso è la storia di cinque ragazzi pugliesi che dieci anni fa fecero di una piccola maglieria la loro sala prove. Il lanificio non fu risparmiato dalla crisi e chiuse i battenti mentre i cinque ragazzi, tra macchinari in disuso, continuarono la loro attività musicale intonando e perfezionando nel tempo un repertorio che attraversava il rock in ogni sua epoca.
Come tutte la band di provincia si fanno le ossa suonando ovunque, nel tentativo di proporre la propria musica, fino ad arrivare a un’audizione dell’etichetta del produttore Enzo Miceli, dando così il via ad un'intensa collaborazione che porterà ad un accordo con la Sony Music Italy nel mese di ottobre 2013 terminata nel 2014. 
La band è composta da Alessandro Sette (chitarra e voce); Francesco Capoti (chitarra); Rocco Girardi (basso); Roberto De Lucia (piano progr. e tastiere); Michele Molinari (batteria).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400