Mercoledì 13 Novembre 2019 | 05:42

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
BrindisiIl vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
TarantoL'inchiesta
Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

 
Lecceil film Disney
Giuliano Sangiorgi nella colonna sonora di Frozen 2

Giuliano Sangiorgi nella colonna sonora di Frozen 2

 
BariLe iniziative
Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

 
Foggianel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
Potenzala visita
Ministro Lamorgese a Potenza: «Reati diminuiti, ma vigiliamo»

Ministro Lamorgese a Potenza: «Reati diminuiti, ma vigiliamo»

 
Materameteo
Maltempo, tromba d'aria nel Materano, scuole chiuse

Maltempo, tromba d'aria nel Metapontino, acqua a fiumi per le strade. Domani scuole aperte

 

i più letti

IL NOSTRO CONCERTO

Lanificio 52

Band / Over 25

Il nome della band può sembrare frutto di una volontà tesa alla ricerca di un nome ad effetto, invece sostanzialmente esso è la storia di cinque ragazzi pugliesi che dieci anni fa fecero di una piccola maglieria la loro sala prove. Il lanificio non fu risparmiato dalla crisi e chiuse i battenti mentre i cinque ragazzi, tra macchinari in disuso, continuarono la loro attività musicale intonando e perfezionando nel tempo un repertorio che attraversava il rock in ogni sua epoca.
Come tutte la band di provincia si fanno le ossa suonando ovunque, nel tentativo di proporre la propria musica, fino ad arrivare a un’audizione dell’etichetta del produttore Enzo Miceli, dando così il via ad un'intensa collaborazione che porterà ad un accordo con la Sony Music Italy nel mese di ottobre 2013 terminata nel 2014. 
La band è composta da Alessandro Sette (chitarra e voce); Francesco Capoti (chitarra); Rocco Girardi (basso); Roberto De Lucia (piano progr. e tastiere); Michele Molinari (batteria).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie