Martedì 16 Ottobre 2018 | 05:43

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Dopo la Coppa Italia

Bari, il danno e la beffa

Archiviata la sconfitta con il Bitonto, ora si teme per Floriano

Roberto Floriano

Roberto Floriano

La sconfitta con il Bitonto passa in archivio come la prima serata no dell'era De Laurentiis. E non tanto per lo 0-1 che insieme significa primo stop stagionale ed eliminazione dalla Coppa Italia di serie D. L'importanza di tale manifestazione, infatti, è relativa (aumenta i punteggi in caso di ripescaggio in C) per una compagine che, come i biancorossi, è deputata a vincere il campionato. Anzi. Probabilmente, la truppa di Cornacchini evita un autentico tour de force, poiché sarebbe stata "condannata" a giocare ogni tre giorni per i prossimi due mesi, dovendo recuperare due turni accumulati per aver cominciato la stagione in ritardo e non aver potuto disporre dello stadio San Nicola. Senza dimenticare che, tra novembre e dicembre, sono in programma comunque due turni infrasettimanali di campionato.

Preoccupa, invece, l'infortunio occorso a Roberto Floriano, prima subentrato, poi uscito a pochi secondi dal termine pere un risentimento muscolare. L'auspicio è che l'esterno ex Foggia si sia fermato in tempo per evitare un'assenza lunga: nella rosa biancorossa, non esiste un altro elemento in grado di garantire la sua capacità di saltare l'uomo e creare superiorità numerica. Domani, la punta 32enne si sottoporrà ad ecografia di controllo: a meno di miracoli, comunque, il suo recupero per il match di domenica contro la Cittanovese è altamente improbabile. Il Bari, però, non ha alibi: urge risollevarsi subito e proseguire la marcia in campionato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari sull’ottovolante a suon di gol

Bari sull’ottovolante a suon di gol

 
Bari, De Laurentiis darà al Comune50 biglietti gratis per scuole e chiese

Bari, De Laurentiis darà al Comune
50 biglietti gratis per scuole e chiese

 
Brienza: «Io e il Bari di D il più in alto possibile»

Brienza: «Io e il Bari di D il più in alto possibile»

 
Baricalcio, un mese per sentirsi più forte

Baricalcio, un mese per sentirsi più forte

 
Baricalcio, è ufficiale: in quadra anche Nicola Turi

Bari calcio, è ufficiale: in squadra anche Nicola Turi

 
Il Bari degli under? Un’arenadove si diventa «gladiatori»

Il Bari degli under? Un’arena
dove si diventa «gladiatori»

 
Bari in fuga, l’investitura di Guberti: «Neglia, garantisco io»

Bari in fuga, l’investitura di Guberti: «Neglia, garantisco io»

 
Bari, Cornacchini: «Abbiamo margini di crescita enormi»

Bari, Cornacchini: «Abbiamo margini di crescita enormi»

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS