Venerdì 22 Febbraio 2019 | 23:58

NEWS DALLA SEZIONE

Furto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
No all'omofobia a scuola
Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

 
A ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili VD

 
l'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

In 300 fermi tutta la notte

Guasto a traghetto in Grecia, passeggeri bloccati a Brindisi. «Senza autorizzazioni»

I passeggeri fermi nel porto di Brindisi in attesa di partire per Corfù dopo che la nave Prince dell’Europeanseaways, è rimasta bloccata nell’isola greca

Guasto a traghetto in Grecia, passeggeri bloccati a Brindisi

La nave Prince dell’European Seaways (foto Matulli)

BRINDISI - Circa 300 turisti sono rimasti fermi per tutta la notte al porto di Brindisi in attesa di partire per Corfù dopo che la nave che avrebbe dovuto trasportarli, la Prince dell’Europeanseaways, è rimasta bloccata nell’isola greca per un guasto meccanico. Odissea per i turisti, alcuni dei quali provenienti dal Canada, che a quanto pare potranno partire per l’isola ionica soltanto oggi alle 15, una volta riprotetti sulla nave della compagnia Grimaldi.

I turisti hanno trascorso la notte a Costa Morena, nel porto esterno di Brindisi, in attesa di conoscere l’ora dell’imbarco. A quanto comunicato ai passeggeri da rappresentanti della compagnia il guasto, che ha riguardato i filtri della nave, sarebbe irrisorio e quindi risolvibile.

Secondo l’associazione degli operatori portuali salentini (Ops), il traghetto non avrebbe «le necessarie autorizzazioni da parte delle autorità di controllo». Lo affermano in una nota in cui sottolineano che «il mancato arrivo del primo viaggio di linea della nave, curata come agenzia dalla Lorusso travel and shipping di Bari, ha causato enormi disagi ai passeggeri prenotati e soprattutto perdita di credibilità al porto di Brindisi». Passeggeri che, a quanto si è appreso, sono riusciti ad imbarcarsi poco fa, attorno alle 14, su un’altro traghetto diretto a Corfù.

«Riteniamo che sia irresponsabile - è detto ancora - accettare prenotazioni prima di aver ottenuto i permessi necessari a svolgere un servizio di linea» proseguono gli operatori che denunciano anche nel porto «i servizi ai passeggeri e mezzi sono quasi inesistenti come inesistente è la presenza costante del personale dell’autorità in porto dopo gli orari di ufficio».
«Quanto accaduto quest’oggi - conclude - va a discapito non solo del porto ma degli operatori portuali di Brindisi vittime di una atavica mancanza di visione e pianificazione e una conseguente mancanza di infrastrutture adeguate per i passeggeri che si protrae da troppi anni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400