Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 18:16

NEWS DALLA SEZIONE

La mobilitazione
Welfare, in 2mila protestano per servizi socio-sanitari davanti la Regione

Diritto cure, protesta dei sindacati alla Regione: in 2mila al sit in

 
Il rimborso
Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

Da Milano a Bari con cinque ore di ritardo: Ryanair risarcirà 9 passeggeri

 
Il gesto estremo
Bari, uomo minaccia di buttarsi giù dal palazzo dell'Acquedotto

Bari, uomo minaccia di buttarsi giù dal palazzo dell'Acquedotto

 
L'operazione della Gdf
Porto di Bari, sequestrate oltre 4500 paia di scarpe contraffatte

Porto di Bari, sequestrate quasi 4800 paia di scarpe contraffatte

 
L'omaggio
Un violino per San Nicola: ecco il dono del liutaio barese Fortunato

Un violino per San Nicola: ecco il dono del liutaio barese Fortunato

 
Le tasse
Bari, Imu: entro lunedì sera il pagamento del saldo

Bari, Imu: entro lunedì sera il pagamento del saldo

 
Il consiglio e il «buco» di 11 milioni
Bari, la Cassa prestanza infiamma il Comune. I dipendenti: ridateci i nostri soldi

Bari, bagarre sulla Cassa prestanza in Comune. I dipendenti: ridateci i nostri soldi. Decaro ai sindacati: dite la verità

 
Cinema
Red Carpet, a Monopoli arriva la multisala ipertecnologica

Red Carpet, a Monopoli arriva la multisala ipertecnologica

 
L'iniziativa
Bari riparte dai quartieri: nascono le reti civiche

Bari riparte dai quartieri: nascono le reti civiche

 
Per il pm è stato riorganizzato il partito fascista
Aggressione al corteo antirazzista: sequestrata sede Casapound Bari

Aggressione al corteo antirazzista: sequestrata sede Casapound Bari VD

 
Gruppo gestiva il porto
Mafia, Dda Bari chiede 24 condanne per clan Capriati

Mafia, Dda Bari chiede 24 condanne per clan Capriati

 

Due amici andavano a funghi

Corato, aggrediti da branco di cinghiali: salvi per miracolo

Gli animali, più di cento, non hanno colpito e travolto due amici per un soffio

cinghiali

Vivi per miracolo. Salvi un attimo prima che i cinghiali li travolgessero. L’esperienza vissuta da due coratini sulla Murgia è di quelle che mettono i brividi.
Nei giorni scorsi, mentre si trovavano nel territorio del Parco nazionale, due cercatori di funghi sono stati puntati da un enorme branco di cinghiali. Stavano per essere travolti quando, improvvisamente, gli animali si sono fermati di colpo a pochi passi da loro. Un comportamento strano, ma che ha salvato la vita ai due uomini.
Il racconto è concitato. «Ci trovavamo in contrada Franchini, in agro di Ruvo di Puglia - racconta ancora con il cuore in gola l’avvocato Savino Arbore -. A un tratto, in lontananza, abbiamo visto un enorme branco di cinghiali. Potevano essere almeno cento, forse di più. Correvano parallelamente a noi, quindi all’inizio non ci siamo preoccupati troppo. All’improvviso, però, il branco ha cambiato direzione e ha iniziato a muoversi a velocità forsennata verso di noi. Abbiamo iniziato a correre - prosegue uno dei due cercatori di funghi - ma davanti a noi non c’erano alberi o muretti che potessero offrirci riparo. Ho pensato “ora è finita“, perché ormai i cinghiali ci avevano quasi raggiunti e stavano per travolgerci. Ma, in maniera del tutto insperata, quando erano arrivati a una decina di metri da noi, gli animali si sono fermati di colpo senza alcuna spiegazione e si sono distesi sul terreno».


La paura vissuta è ancora viva. «Siamo dei miracolati - rimarca Arbore -. Anche se probabilmente i cinghiali non volevano aggredirci, è ovvio che ci avrebbero travolti e quindi uccisi. Il problema legato alla presenza dei cinghiali sulla Murgia va risolto e subito».
Per Arbore sono troppo blande le misure definite proprio in questi giorni dal Parco, che installerà sulla Murgia sei «corral» per la cattura degli animali. «I cinghiali sono pericolosi e vanno eliminati. A funghi non tornerò mai più».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400