Sabato 23 Febbraio 2019 | 17:35

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Barese
Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

Muri imbrattati a Giovinazzo, autori e genitori rimuovono le scritte

 
Unioni civili
Bari, il primo divorzio gay: e il Comune istituisce nuovo «albo»

Bari, arriva il primo divorzio gay: Comune istituisce nuovo «albo»

 
Operazione della Gds
Grumo, crac da 3,1 al frantoio: sequestrati beni, nei guai padre e figlio

Grumo, crac da 3,1 al frantoio: sequestrati beni, nei guai padre e figlio

 
La nave è bloccata
Bari, mercantile si arena sulla barriera frangiflutti del lungomare VIDEO

Bari, mercantile si arena su lungomare: incagliato anche rimorchiatore VD

 
La sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
L'impatto
Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

Bari, incidente su viale Kennedy: ferita bimba di 3 anni

 
Ambiente
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
Salute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
Tecnologia
È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

 
Dopo il comizio di martedì
Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci: «Ci ha offeso»

Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci:
«Ha offeso noi e Giacomo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAl teatro petruzzelli
Kiss Me Kate, il musical d'ispirazione shakesperiana arriva a Bari

Kiss Me Kate, il musical d'ispirazione shakesperiana arriva a Bari

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

In Puglia ogni anno 100 nuovi casi di sieropositività

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

Circolare Regione Puglia: tutti gli ospedali pugliesi (compresi gli ecclesiastici) devono offrire il test per l'Hiv senza prenotazione e in forma anonima

La circolare operativa della Regione Puglia prescrive anche l'obbligo di «counseling» prima e dopo il test Hiv

Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Circolare Regione Puglia: tutti gli ospedali pugliesi devono offrire il test per l'Hiv in forma anonima e senza prenotazione, evitando di registrare nel sistema informatico i dati del paziente. È quanto prevede una circolare operativa (compresi gli ecclesiastici) che mira a superare le criticità registrate negli ultimi anni sui test anonimi.

Nel 2017 è stato predisposto un piano di offerta attiva del test per l'Hiv, mirato sulla necessità di sottoporre a test tutte le persone a rischio. Fino ad oggi, però, l’anonimato non era garantito perché la gran parte dei laboratori chiedeva almeno il codice fiscale. Ora la Regione Puglia ha dato una disposizione precisa che risolve il problema amministrativo: insieme al codice prestazione «B01», i laboratori dovranno inserire nel sistema informatico un codice fiscale o e una data di nascita fittizia. Il paziente potrà anche decidere di non dichiarare le proprie vere generalità: nel referto potrà essere riportato anche un nome di comodo. Così i test risulteranno completamente anonimi.

La circolare della Regione Puglia prescrive anche l'obbligo di «counseling» prima e dopo i test Hiv anonimi: prima perché è necessario stabilire insieme al paziente se è davvero necessario sottoporsi allo screening, dopo perché quando il risultato è positivo, il paziente deve essere accompagnato in un centro di malattie infettive perché i risultati vanno «interpretati» e bisogna completare l’algoritmo con i test di secondo livello.

In Puglia, secondo i dati più recenti, ogni anno si registrano circa 100 nuovi casi di sieropositività. Ma esiste un problema legato al tempo: spesso l'infezione da Hiv si scopre troppo tardi anche perché si ritarda nel fare il test in quanto non anonimi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400