Venerdì 20 Settembre 2019 | 05:05

NEWS DALLA SEZIONE

Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 
Arte
Molfetta si trasforma in capitale della scultura

Molfetta si trasforma in capitale della scultura

 
L'inchiesta
Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

 
La decisione
Ucciso per errore a Carbonara, Cassazione: «Si farà nuovo processo»

Ucciso per errore a Carbonara, Cassazione: «Si farà nuovo processo»

 
nel Barese
Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

 
Il caso dress code
Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

 
Arrestato dalla Polizia
Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

 
La sentenza
Bari, licenziato e reintegrato: torna in carica il direttore Feltrinelli

Bari, licenziato e reintegrato: torna in carica il direttore Feltrinelli

 
Dopo la nostra denuncia
Bari, negato fitto a studentessa disabile. L'Adisu le «trova» casa

Bari, negato fitto a studentessa disabile. L'Adisu le «trova» casa

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

In Puglia ogni anno 100 nuovi casi di sieropositività

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

Circolare Regione Puglia: tutti gli ospedali pugliesi (compresi gli ecclesiastici) devono offrire il test per l'Hiv senza prenotazione e in forma anonima

La circolare operativa della Regione Puglia prescrive anche l'obbligo di «counseling» prima e dopo il test Hiv

Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Circolare Regione Puglia: tutti gli ospedali pugliesi devono offrire il test per l'Hiv in forma anonima e senza prenotazione, evitando di registrare nel sistema informatico i dati del paziente. È quanto prevede una circolare operativa (compresi gli ecclesiastici) che mira a superare le criticità registrate negli ultimi anni sui test anonimi.

Nel 2017 è stato predisposto un piano di offerta attiva del test per l'Hiv, mirato sulla necessità di sottoporre a test tutte le persone a rischio. Fino ad oggi, però, l’anonimato non era garantito perché la gran parte dei laboratori chiedeva almeno il codice fiscale. Ora la Regione Puglia ha dato una disposizione precisa che risolve il problema amministrativo: insieme al codice prestazione «B01», i laboratori dovranno inserire nel sistema informatico un codice fiscale o e una data di nascita fittizia. Il paziente potrà anche decidere di non dichiarare le proprie vere generalità: nel referto potrà essere riportato anche un nome di comodo. Così i test risulteranno completamente anonimi.

La circolare della Regione Puglia prescrive anche l'obbligo di «counseling» prima e dopo i test Hiv anonimi: prima perché è necessario stabilire insieme al paziente se è davvero necessario sottoporsi allo screening, dopo perché quando il risultato è positivo, il paziente deve essere accompagnato in un centro di malattie infettive perché i risultati vanno «interpretati» e bisogna completare l’algoritmo con i test di secondo livello.

In Puglia, secondo i dati più recenti, ogni anno si registrano circa 100 nuovi casi di sieropositività. Ma esiste un problema legato al tempo: spesso l'infezione da Hiv si scopre troppo tardi anche perché si ritarda nel fare il test in quanto non anonimi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie