Domenica 15 Dicembre 2019 | 08:47

NEWS DALLA SEZIONE

Allarme bomba
Bari, borsone sospetto su  panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

Bari, borsone sospetto su panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

 
nel Foggiano
Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

 
Concerto di Natale
Bari, la banda dell'aeronautica suona per i bimbi malati dell'Oncologico: il video

Bari, la banda dell'aeronautica suona per i bimbi malati dell'Oncologico: il video

 
domenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
banda smantellata
Taranto, i selfie su Instagram con le moto rubate: incastrati in 3, due minori

Taranto, i selfie su Instagram con le moto rubate: incastrati in 3, due minori

 
Blitz bel Brindisino
Due chili di cocaina e fucili a canne mozze pronti all'uso: due arresti a Tuturano

Due chili di cocaina e fucili a canne mozze pronti all'uso: due arresti a Tuturano

 
Nella notte
Barletta, banda tenta maxifurto di fuochi d'artificio: messi in fuga dai vigilantes

Barletta, banda tenta maxifurto di fuochi d'artificio: messi in fuga dai vigilantes

 
a san marzano di san giuseppe
Usura, minacce e lesioni a un artigiano: 4 arresti nel Tarantino

Usura, minacce e lesioni a un artigiano: 4 arresti nel Tarantino

 
il gesto
Giovinazzo, la proposta di matrimonio è in piazza con una danza sui trampoli

Giovinazzo, la proposta di matrimonio è in piazza con una danza sui trampoli

 
l'operazione
Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

 
Il video commento
Dopo 43 anni lo scontro tra Bari e Potenza: vincono i biancorossi per 2-1

Dopo 43 anni lo scontro tra Bari e Potenza: vincono i biancorossi per 2-1

 

Il Biancorosso

serie c
Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiVia 53mila persone
Bomba day

Brindisi, evacuazione all'alba per bomba-day: città deserta, artificieri Esercito al lavoro

 
GdM.TVAllarme bomba
Bari, borsone sospetto su  panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

Bari, borsone sospetto su panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

 
Leccenel Leccese
Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

 
Tarantosulla SS 106
Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, barche «in regola», ma senza controlli: arrestati 4 militari Capitaneria

Manfredonia, barche risultavano «in regola»: arrestati 2 militari Capitaneria, 27 indagati

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, grave 28enne VD/FT

 

i più letti

Il giorno dopo

Sisma in Albania, i lavori nel campo d'accoglienza. Emiliano: Puglia supporta fratelli albanesi

È arrivato al porto di Durazzo questa mattina il primo traghetto partito ieri sera da Bari alle ore 23.00. Il secondo traghetto, partito alle 3.30 di questa mattina, è invece in arrivo.

BARI - “Tutta la Puglia è mobilitata a sostegno dell’Albania. Siamo partiti con la colonna mobile della Protezione civile della Regione Puglia a supporto dei nostri fratelli e sorelle albanesi così duramente colpiti dal terremoto di ieri mattina. Ai volontari va il nostro in bocca al lupo. Grazie ragazzi. Fate del vostro meglio”.

Con queste parole il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano informa che è arrivato al porto di Durazzo questa mattina il primo traghetto partito ieri sera da Bari alle ore 23.00. Il secondo traghetto, partito alle 3.30 di questa mattina, è invece in arrivo.

Ieri sera sono arrivati i primi soccorsi della Protezione Civile regionale con un elicottero CH47 fornito dal comando Aviazione dell'Esercito con sede a Viterbo, e 10 automezzi tipo APS, automezzi idonei al trasporto di container, messi a disposizione dalla Brigata Pinerolo di Bari. Altri soccorsi sono partiti da Brindisi con 15 volontari e le prime 12 tende che sono già state montate nella notte.

L’attivazione completa dei due moduli di assistenza alla popolazione che fanno parte della colonna mobile di protezione civile, provenienti il primo dalla Puglia il secondo dal Molise ed in parte dalla Basilicata  consentiranno di allestire entro la giornata di oggi il campo di accoglienza per gli sfollati per le attività di assistenza alla popolazione colpita dal sisma.

Alla Regione Puglia è stato riconosciuto un ruolo molto delicato e nevralgico, l’assistenza logistica a mezzi e persone. È il supporto centrale che viene fornito con una presenza in loco di 150 persone, tra funzionari e dirigenti, 120 per la Regione Puglia e 30 per il Molise.

Sul posto a coordinare le operazioni c’è Agostino Miozzo, Dirigente del Dipartimento nazionale protezione civile. Gli aggiornamenti avvengono continuamente, attraverso il sistema di videoconferenza con tutte le articolazioni coinvolte (coordina il Dipartimento Nazionale, ed include Sezione Regionale di Protezione Civile, Comando Operativo Interforze, Comando Guardia di Finanza, e con il NUFORM a Durazzo).


Il Dipartimento Protezione civile ha attivato anche una collaborazione con la Brigata Pinerolo, con la Croce Rossa e con la confederazione delle Misericordie che hanno già allestito un loro presidio a Durazzo.

Si conferma la previsione di ieri, e cioè che i cento volontari della Protezione civile si fermeranno a Durazzo per l’allestimento del campo, e per la successiva gestione a supporto alla popolazione. A seguito dell’analisi in corso, si valuterà il da farsi in raccordo con le autorità del posto, cui saranno affidate le attività successive per il proseguo della gestione dell’emergenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie