Lunedì 10 Maggio 2021 | 20:50

NEWS DALLA SEZIONE

Bari
Nuova sede «Gazzetta», l'augurio degli editori e il primo giorno in redazione

Nuova sede «Gazzetta», l'augurio degli editori e il primo giorno in redazione

 
Novità
La «Gazzetta» cambia sede e direttore: benvenuti nella nostra nuova «casa»

La «Gazzetta» cambia sede e direttore: benvenuti nella nostra nuova «casa»

 
Il caso
Matera, sit in di protesta delle associazioni dei ristoratori e del turismo

Matera, sit in di protesta delle associazioni dei ristoratori e del turismo

 
Animali
Salento, tartaruga in difficoltà: salvataggio del Centro Recupero

Salento, tartaruga in difficoltà: salvataggio del Centro Recupero

 
Musica
Beatrice Rana in concerto a Roma al S.Cecilia: «Che emozione tornare a esibirsi con il pubblico»

Beatrice Rana in concerto a Roma al S.Cecilia: «Che emozione tornare a esibirsi con il pubblico»

 
Arte e storia
Matera, il fossile della balena Giuliana verrà restaurato ed esposto al pubblico

Matera, il fossile della balena Giuliana verrà restaurato ed esposto al pubblico

 
La storia
Bisceglie, una protesi per la gioia di Domenico

Bisceglie, una protesi per la gioia di Domenico

 
La storia
Bisceglie, una protesi per la gioia di Domenico

Bisceglie, una protesi per la gioia di Domenico

 
Nel Foggiano
Monte Sant'Angelo, autista mezzo rifiuti ferito a colpi i arma da fuoco: in ospedale

Monte Sant'Angelo, agguato all'autista di un mezzo rifiuti: è fratello del boss Ricucci IL VIDEO

 
Volontari all'opera
Barletta, anche i pesciolini rossi trovano casa in Piazza Plebiscito

Barletta, anche i pesciolini rossi trovano casa in Piazza Plebiscito

 
L'operazione
Razzia di automobili, cinque arresti tra Bari e Foggia

Razzia di automobili, cinque arresti tra Bari e Foggia VIDEO

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggial'inchiesta
Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

 
PotenzaCovid
Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

 
Bariedilizia giudiziaria
Bari, tre sedi provvisorie per il polo penale

Bari, tre sedi provvisorie per il polo penale

 
LecceL'inchiesta
Corsano, incarichi e tangenti: a giudizio sette persone

Corsano, incarichi e tangenti: a giudizio sette persone

 
BatDiversamente abili
Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

 
TarantoPolizia
Taranto polizia

Taranto: spaccio di droga, arrestati zii e nipote

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

Gli arresti

Tre rapine in tre mesi a Bitonto: due giovani in manette

Coinvolti i due ragazzi di 23 e 17 anni sono avvenuti nell'arco di un trimestre. Nel mirino una farmacia e un supermercato

BARI - Rapinarono armati due negozi di Bitonto: in manette un 17enne bitontino e un 23enne, accusati di aver compiuto tre rapine nell'arco di un trimestre. I due, destinatari di due diverse misure cautelari emesse dai gip su richiesta della Procura del Tribunale di Bari e da quella del Tribunale per i minori, avrebbero preso di mira una parafarmacia e un supermercato.

Gli inquirenti hanno poi ricostruito le modalità in cui sono avvenute le rapine. Nella prima, i due ragazzi obbligarono la cassiera a consegnare l'incasso simulando il possesso di un'arma. Nel caso del minimarket, invece, il minore entrò nel negozio insieme ad altre persone - su cui sono in corso approfondimenti investigativi - e minacciando i presenti con un coltello, si fece consegnare l'incasso giornaliero, sottraendo anche il portafoglio a una cliente. L'ultimo episodio vede invece protagonista il 23enne, che effettuò una seconda rapina - a distanza di pochi mesi - a una parafarmacia.

 Le indagini condotte dai poliziotti del Commissariato di di Bitonto hanno permesso di raccogliere, nell’immediato e nelle successive perquisizioni e sequestri, elementi investigativi che hanno fatto emergere le responsabilità degli arrestati, identificati anche grazie ai numeri filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza. Il 23enne è agli arresti domiciliari mentre il 17enne si trova al momento in un istituto penale per minorenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie