Venerdì 07 Agosto 2020 | 06:28

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Ecco «Sorrisi di Puglia», l'omaggio alla bellezza del nostro territorio firmato Sangiorgi

«Sorrisi di Puglia», l'omaggio alla bellezza del nostro territorio: è firmato da Sangiorgi

 
Maltempo
PUGLIA - Taranto, violento nubifragio causa inondazione

Violento nubifragio causa inondazione: Taranto finisce sott'acqua VD/FT

 
Il caso
In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia 

In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia

 
il video
Bari, l'appello di Decaro: «Non lasciamo soli gli amici cani»

Bari, l'appello di Decaro: «Non lasciamo soli gli amici cani»

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
La polemica
Riordino ospedaliero in Puglia, l'ironia in un video di Fitto: «Emiliano come Cetto La Qualunque»

Riordino ospedaliero in Puglia, l'ironia in un video di Fitto: «Emiliano come Cetto La Qualunque»

 
nel foggiano
Ministro Azzolina a Cerignola: «Beni confiscati a mafia vittoria dello Stato»

Ministro Azzolina a Cerignola: «Beni confiscati a mafia vittoria dello Stato»

 
Covid 19
Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

 
Il video
Monopoli, banda di brasiliani a ritmo di samba allieta i bagnanti in spiaggia

Monopoli, banda a ritmo di samba allieta i bagnanti in spiaggia: sono gli ecoanimatori

 
dalla polizia
Scoperto terreno con 7mila piante di marijuana: 4 arresti nel Foggiano

Scoperto terreno con 7mila piante di marijuana: 4 arresti nel Foggiano

 
L'impatto
Taranto, incidente sul Ponte Punta Penna: traffico in tilt

Taranto, incidente sul Ponte Punta Penna: traffico in tilt

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, Vivarini in stand by e ora vacilla anche Scala

Bari, Vivarini in stand by e ora vacilla anche Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Call center, Cgil denuncia la Tim per interposizione manodopera

Call center, Cgil denuncia la Tim per interposizione manodopera

 
BatI fondi
Barletta, in arrivo 20 mln dal governo per il porto

Barletta, in arrivo 20 mln dal governo per il porto

 
Bari15° anniversario
Bari, Disastro aereo Atr, le famiglie delle vittime: «Nessuna grazia ai condannati»

Bari, disastro aereo Atr, le famiglie delle vittime: «Nessuna grazia ai condannati»

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 
LecceLa storia
Zorba, il gabbiano con le ali ai piedi è tornato a Porto Cesareo

Zorba, il gabbiano con le ali ai piedi è tornato a Porto Cesareo

 
PotenzaLA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
FoggiaLA PROTESTA
Foggia, ospedale Don Uva: in agitazione 410 lavoratori

Foggia, ospedale Don Uva: in agitazione 410 lavoratori

 
BrindisiI DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 

i più letti

Gli arresti

Tre rapine in tre mesi a Bitonto: due giovani in manette

Coinvolti i due ragazzi di 23 e 17 anni sono avvenuti nell'arco di un trimestre. Nel mirino una farmacia e un supermercato

BARI - Rapinarono armati due negozi di Bitonto: in manette un 17enne bitontino e un 23enne, accusati di aver compiuto tre rapine nell'arco di un trimestre. I due, destinatari di due diverse misure cautelari emesse dai gip su richiesta della Procura del Tribunale di Bari e da quella del Tribunale per i minori, avrebbero preso di mira una parafarmacia e un supermercato.

Gli inquirenti hanno poi ricostruito le modalità in cui sono avvenute le rapine. Nella prima, i due ragazzi obbligarono la cassiera a consegnare l'incasso simulando il possesso di un'arma. Nel caso del minimarket, invece, il minore entrò nel negozio insieme ad altre persone - su cui sono in corso approfondimenti investigativi - e minacciando i presenti con un coltello, si fece consegnare l'incasso giornaliero, sottraendo anche il portafoglio a una cliente. L'ultimo episodio vede invece protagonista il 23enne, che effettuò una seconda rapina - a distanza di pochi mesi - a una parafarmacia.

 Le indagini condotte dai poliziotti del Commissariato di di Bitonto hanno permesso di raccogliere, nell’immediato e nelle successive perquisizioni e sequestri, elementi investigativi che hanno fatto emergere le responsabilità degli arrestati, identificati anche grazie ai numeri filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza. Il 23enne è agli arresti domiciliari mentre il 17enne si trova al momento in un istituto penale per minorenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie