Lunedì 26 Settembre 2022 | 12:26

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,81%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,16%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,78%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,39%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,04%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,02%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,51%

Movimento 5 Stelle

 

L'annuncio

Bari calcio, Di Paola annuncia: «Pronto a investire ma altri si facciano avanti»

L'imprenditore e consigliere comunale dichiara in una conferenza stampa la sua disponibilità: «Non sono il salvatore della patria, ma voglio aiutare. Rinuncio anche a ogni futura candidatura»

11 Luglio 2018

Graziana Capurso

BARI - «Sono pronto a farmi avanti e a mettere una parte dei soldi per salvare il Bari Calcio». Così Mimmo Di Paola, l'imprenditore e consigliere barese, annuncia in una conferenza stampa la sua disponibilià a investire risorse sull'Fc Bari 1908. "Do la mia disponibilità - dice - questo non è un appello gratis, farò la mia parte ma non in maniera esclusiva". Poi lancia l'invito ad altri imprenditori della città: «In questa situazione difficile chiunque sposi questa idea di costituire una sorta di salvagente si faccia avanti: l'economia cittadina deve mettere mano al portafogli e sostenere la squadra fuori dal campo».

Come dichiara in questo video,Di Paola sarebbe pronto a mettere almeno 500mila euro sul progetto, anche se non vuole svelare l'entità delle risorse. «In inglese si dice 'put your money where your mouth is' una frase idiomatica per dire 'metti i tuoi soldi dove parli', fare appelli agli imprenditori da parte della politica è sbagliato: fuori la politica, dentro un po' di risorse. Ecco perché mi metto in prima persona a fare la mia parte, rinunciando a ogni futura candidatura perché non voglio che ci sia l'ombra di una manovra politica. Non sono il salvatore della patria, voglio solo dare una mano. E per farlo Serve un progetto nuovo che deve mantenere le promesse. La più grossa sofferenza della nostra città non è stata quella di non vedere la serie A o la Coppa dei campioni, ma di vedere disattese le promesse fatte», ha poi concluso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725