Giovedì 24 Gennaio 2019 | 10:26

NEWS DALLA SEZIONE

Si chiamava Gianluca Bisconti
Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

Auto contro un palo nella zona industriale di Lecce: muore 32enne

 
Di Bari e Tricase (Le)
Sul treno per scappare da incomprensioni in famiglia: fermati in stazione due adolescenti

Sul treno per scappare da liti in famiglia: fermati in stazione 2 adolescenti

 
Di Lauria
A Bologna per il padre malato, ma ha doppio lavoro: stanato furbetto della legge 104 nel Potentino

A Bologna per il padre malato, ma ha doppio lavoro: stanato furbetto nel Potentino

 
Sostegno alla ricerca
Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

Tornano le arance Airc anti-cancro: il 26 gennaio in tutte le piazze pugliesi

 
Serie B
Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

Lecce, nel fortino di Salerno la spinta di Tachtsidis

 
La vertenza
Gazzetta, incontro tra le parti alla Regione PugliaDi Maio alla Camera: «Sono vicino ai lavoratori»

Gazzetta, incontro tra le parti alla Regione Puglia. Di Maio: «Vicino ai lavoratori»

 
Ambiente
Trivelle nello Ionio, ministro Costa: «Nessun ok o me ne vado»

Trivelle nello Ionio, ministro Costa: «Nessun ok o me ne vado»

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
Caccia ai ladri nel leccese
Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

 
L'evento per grandi e piccini
Putignano, il 17 febbraio via al Carnevale

Putignano, il 17 febbraio via al Carnevale

 
Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 

Operazione dei Carabinieri

Lecce, presa la banda degli
assalti a bancomat: 5 arresti

I cinque (ai domiciliari) operavano nelle Marche e nelle province di Taranto, Lecce e Brindisi: nel mnirino anche uffici postali, gioiellerie e stazioni di servizio

Assalto sulla statale 96 svaligiato con esplosivo  un bancomat della Mps

foto Luca Turi

Cinque persone (per lo più brindisine) ritenute componenti di una banda dedita ad assalti agli sportelli bancomat nonché alla spaccate in gioiellerie o furti presso stazioni di servizio, sono state arrestate dai Carabinieri di Lecce su ordine del tribunale di Brindisi che ha disposto per tutti gli arresti domiciliari. Si tratta di Omar Bianco, 28enne, di Brindisi; Cosimo Iurlaro, 42enne, di Brindisi; Giovanni Moro, 45enne, di Brindisi; Marco Santoro, 26enne di Carovigno e Vincenzo Schiena, 39enne di Carovigno

L'inchiesta si riferisce a fatti commessi da gennaio e settembre dello scorso anno per numerosi colpi - almeno una ventina - messi a segno nelle province di Ancona, Macerata, Lecce, Taranto e Brindisi: nel mirino istituti di credito, uffici postale, gioiellerie ed impianti di distribuzione carburanti. Al gruppo è stata contestata anche la ricettazione dei mezzi usati per le spaccate nonché la detenzione di esplosivi per far saltare gli sportelli bancomat.

Quella di oggi è la seconda operazione dell’anno, dopo il filone sui furti in danno di istituti bancari incastonato nella ormai nota inchiesta “Diarchia”, su questo genere di attività delinquenziale che si consuma solitamente nei fine settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400