Giovedì 17 Gennaio 2019 | 03:39

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

nel salento

Turista violentata
nel villaggio-vacanze
Fermato un 27enne

marina di Mancaversa

La marina di Mancaversa

TAVIANO (MANCAVERSA) - Avrebbe violentato una turista di 19 anni in un villaggio vacanze. L’accusa è franata su un 27enne di Latina, pure lui in vacanza nel Salento, che, ieri pomeriggio, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria ed accompagnato in carcere. Il provvedimento è scattato dopo un’indagine-lampo condotta dai carabinieri della stazione di Taviano, coordinati dal sostituto procuratore Francesca Miglietta.

Tutto è avvenuto all’interno di un villaggio turistico di Marina di Mancaversa. Ieri, intorno alle 5 di mattina, al rientro dalla discoteca il giovane turista laziale, invece di andare a dormire come il resto della sua comitiva, si sarebbe presentato nella stanza di una 19enne, conosciuta qualche giorno prima. Nonostante le amiche gli avessero detto che non c’era, l’uomo si sarebbe introdotto in camera e, sorpresa nel sonno, l’avrebbe violentata.

A dare l’allarme è stata la stessa 19enne. In suo soccorso sono intervenuti alcuni suoi amici che hanno tentato di fermare il presunto violentatore che ha rischiato il linciaggio.

Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri della stazione di Taviano che hanno avviato le indagini. La turista ha confermato di aver subito violenza sessuale dal giovane che si era introdotto nella sua stanza. Il 27enne di Latina ha fornito una versione diversa, sostenendo che c’è stato un rapporto sessuale consenziente. Gli accertamenti in ospedale avrebbero confermato l’elevato tasso alcolemico del giovane e la violenza subita dalla 19enne.

Due verità opposte. E, in attesa di ulteriori accertamenti e per evitare il pericolo di fuga, nei confronti del turista laziale è stato disposto un provvedimento di fermo di polizia giudiziaria. Nelle prossime ore, ci sarà l’interrogatorio convalida alla presenza del difensore, l’avvocato Biagio Palamà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400