Domenica 23 Settembre 2018 | 04:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Trani

Consigliera del M5S attacca
per articoli su discarica
Assostampa: diffama i cronisti

Consigliera del M5S attacca per articoli su discarica Assostampa: diffama i cronisti

BARI - «L'Associazione della Stampa di Puglia - è detto in una nota - giudica lesive della dignità di tutta la categoria dei giornalisti pugliesi le parole diffamanti utilizzate dalla consigliera M5S, Antonella Papagni, nel corso di una seduta del Consiglio comunale tenuta nelle scorse settimane a Trani».

E’ un pericoloso esercizio a danno della democrazia e del diritto di cronaca - dice il sindacato dei giornalisti - additare alla pubblica gogna i cronisti locali, tra l’altro nella più alta istituzione della città, definendo «articoli marchetta» i loro resoconti sui dati sull'inquinamento ambientale provocato dalla discarica di contrada «Puro Vecchio». Evidentemente, ogni qual volta vengono diffuse notizie scomode, una parte del ceto politico e dirigente chiamato ad amministrare nell’interesse dei cittadini, prova a scaricare sui giornalisti le responsabilità delle inefficienze. Il tutto, a quanto pare, è avvenuto nel silenzio dell’intero consiglio comunale e di chi quella seduta aveva il compito di guidare.

Pertanto, insieme ai colleghi giornalisti di Trani, l'Assostampa di Puglia - prosegue il comunicato - invita la rappresentante del Movimento 5 Stelle a prendere una posizione chiara: se ha le prove delle «marchette», si presenti in Procura e faccia denuncia dei giornalisti e degli eventuali portatori d’interesse sulla vicenda. Se invece non le ha, chieda scusa ai giornalisti, all’amministrazione pubblica e, soprattutto, ai cittadini di Trani, che meritano di essere informati sui problemi della loro città e di ottenere soluzioni legislative dal consiglio comunale che hanno eletto, non certo improvvisati "tribunali del popolo».
Spesso, dal Movimento Cinque Stelle, giungono richiami - conclude la nota - sul triste primato che caratterizza l’Italia in tema di libertà di stampa, confinata com'è al 77esimo posto della classifica mondiale. Ebbene, sono proprio casi come questi a trascinare il nostro Paese a quei livelli, tra generiche diffamazioni da parte del ceto politico o, ancora peggio, pubbliche liste di proscrizione di chi si azzarda a scrivere notizie non gradite.(

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Cornacchini: «Squadra costruita per vincere»

Bari, Cornacchini: «Squadra costruita per vincere»

 
Foggia, terza sconfitta consecutivaCade anche a Pescara, 1-0

Foggia, terza sconfitta consecutiva, cade anche a Pescara, 1-0

 
Lecce, prima vittoria in casaRimonta e batte il Venezia 2-1

Lecce, prima vittoria in casa, rimonta e batte il Venezia 2-1

 
Galatina, 20 bebè nati in due giorni: è record

Galatina, 20 bebè nati in due giorni: è record

 
Altamura, vigili aggrediti al mercatoda abusivo: «Era uno straniero»

Altamura, vigili aggrediti al mercato da abusivo: «Era uno straniero»

 
Vieste, cinque bombe in un locale: arrestato 25enne incensurato

Vieste, cinque bombe in un locale: arrestato 25enne incensurato

 
Manfredonia, spacciatore picchiae rapina donna lasciandola per strada

Manfredonia, spacciatore picchia e rapina donna lasciandola per strada

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS