Martedì 25 Settembre 2018 | 16:52

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

l'inchiesta

Mazzette al teatro Petruzzelli
gli appalti costati il doppio

I legali di Vito Longo chiedono la revoca dell'arresto e l'inutilizzabilità dei video. Nuove carte di accusa e Gdf

mazzette petruzzelli

BARI - I presunti appalti truccati al teatro Petruzzelli sarebbero costati alla Fondazione il doppio di quanto previsto dai contratti. Il particolare emergerebbe dall’esito dei primi accertamenti contabili fatti dalla guardia di finanza su disposizione della magistratura barese che indaga sulle presunte tangenti pagate da alcuni imprenditori baresi all’ex direttore amministrativo del teatro, Vito Longo, finito ai domiciliari il 12 gennaio scorso con l’accusa di corruzione. Nell’udienza dinanzi al Tribunale del Riesame nella quale la difesa di Longo, gli avvocati Michele Laforgia e Valeria Logrillo, hanno chiesto la revoca della misura cautelare, il pm che coordina l’inchiesta, Fabio Buquicchio, ha depositato nuova documentazione relativa proprio alle fatture emesse dalla Fondazione in favore degli imprenditori vincitori degli appalti. Gli investigatori ritengono che siano stati fatturati servizi aggiuntivi rispetto a quelli stabiliti dai contratti di affidamento delle gare che avrebbero fatto lievitare i costi a carico dell’ente.


In udienza i difensori hanno poi insistito per la revoca dell’arresto ricordando che dopo la sospensione dall’incarico di direttore amministrativo siano venute meno le esigenze cautelari, ma soprattutto chiedendo ai giudici di valutare l'inutilizzabilità delle intercettazioni ambientali, e quindi dei video che immortalano i passaggi di denaro. Video diffusi, secondo i difensori, in violazione del diritto di difesa e della dignità degli indagati. Secondo i legali, inoltre, quelle intercettazioni sarebbero state effettuate in un ufficio privato, non aperto al pubblico, e quindi avrebbero richiesto più specifiche motivazioni autorizzative. Se il tribunale dovesse condividere la tesi della difesa rendendo inutilizzabili quelle intercettazioni verrebbero meno anche i gravi indizi di colpevolezza.
I giudici dovranno decidere sulla revoca della misura cautelare entro lunedì prossimo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Allarme Federalberghi: «In Puglia dilaga la piaga dell'abusivismo»

Allarme Federalberghi: «In Puglia dilaga la piaga dell'abusivismo»

 
Sacra Corona Unita, ex boss diventa collaboratore di giustizia

Sacra Corona Unita, ex boss diventa collaboratore di giustizia

 
Xylella, mango e avocado al posto degli ulivi infetti

Xylella, mango e avocado al posto degli ulivi infetti

 
Il Foggia non può sbagliare, col Padova come una finale

Il Foggia non può sbagliare, col Padova come una finale

 
Lecce: stasera a Livorno caccia alle conferme

Lecce: stasera a Livorno caccia alle conferme

 
Brienza scalda i motoriIl Bari ritrova un leader

Brienza scalda i motori
Il Bari ritrova un leader

 
Emiliano: «A Bari il fascismo non passerà», stasera il corteo

Emiliano: «A Bari il fascismo non passerà», stasera il corteo

 
Spari vicino scuola nel quartiere S.Paolo, 36enne ferito all'addome, è grave

Spari vicino scuola al S.Paolo
36enne ferito all'addome, grave

 

GDM.TV

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 

PHOTONEWS