Domenica 26 Gennaio 2020 | 20:13

NEWS DALLA SEZIONE

In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

c.da montenegro

Sgomberata ex scuola
occupata da abusivi

Sgomberata ex scuola occupata da abusivi

Sgomberata una vecchia scuola rurale in contrada Montenegro, più volte teatro in passato (ma anche di recente) di occupazione abusiva da parte di alcuni senzatetto, in gran parte immigrati di colore.

L’operazione è stata effettuata ieri mattina da una ditta incaricata dal Comune, sotto gli occhi vigili degli agenti della Polizia municipale diretta dal comandante Teodoro Nigro.

La struttura in questione, in stato di totale disuso già da alcuni anni, ha rappresentato sino a ieri un luogo di ricovero occasionale per quanti risultano sprovvisti di un’abitazione grazie alla presenza di molteplici varchi (una ventina in tutto), creati proprio allo scopo di consentirne l’ingresso all’interno. Gli operai della ditta incaricata hanno, quindi, proceduto alla chiusura di ogni apertura o accesso, provvedendo altresì alla saldatura di inferriate e cancelli nell’ottica di impedire d’ora innanzi - attraverso una vera e propria muratura - l’entrata a chicchessia. Anche e soprattutto sul presupposto che, trattandosi di un immobile non più utilizzato da anni, versa in condizioni precarie, sia dal punto di vista strutturale, sia anche (e soprattutto) sotto l’aspetto igienico-sanitario e del decoro urbano.

L’operazione è stata condotta sin dalle prime luci di ieri e fa seguito a pregressi provvedimenti emessi sia dall’autorità giudiziaria, oltre che ad alcune mirate segnalazioni pervenute negli uffici della Questura.

Oltre a monitorare lo sgombero del rudere di contrada Montenegro, l’attività della Polizia municipale, nella giornata di ieri, è stata rivolta anche alla repressione della sosta selvaggia. Un fenomeno, quest’ultimo, che nel periodo estivo si intensifica di pari passo con l’incremento del traffico cittadino. Ben dodici sono stati i verbali elevati nei confronti di altrettanti automobilisti indisciplinati nel dedalo di strade dei quartieri Commenda e Sant’Angelo.

In azione anche il carro attrezzi, chiamato dai vigili urbani in servizio per rimuovere tre autovetture incautamente parcheggiate sugli attraversamenti pedonali.

L’attività di repressione della sosta irregolare proseguirà anche nei giorni a venire e sarà, anzi, intensificata in concomitanza della chiusura delle scuole e del conseguente aumento del flusso veicolare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie