Martedì 23 Aprile 2019 | 22:12

NEWS DALLA SEZIONE

Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Discariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 
La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

«Benvenuti in Paradiso»

Trani, 50 copie di romanzo
consegnate ai detenuti

Il libro scritto a quattro mani dal giornalista GianpaoloBalsamo e dal capitano dei Carabinieri, Palma Lavecchia

Trani, 50 copie di romanzoconsegnate ai detenuti

Cinquanta copie del romanzo Benvenuti in Paradiso, scritto a quattro mani dal cronista di nera della Gazzetta del Mezzogiorno Gianpaolo Balsamo e dal capitano dei carabinieri Palma Lavecchia, saranno donate mercoledì mattina, 28 giugno, alle 10, ai detenuti del carcere di Trani.

L’iniziativa è stata promossa dal consiglio regionale della Puglia e mercoledì porterà a Trani, oltre ai due autori, anche il consigliere regionale Ruggiero Mennea, in rappresentanza dell’assemblea regionale, e il parroco andriese don Riccardo Agresti, promotore di iniziative filantropiche negli istituti penitenziari di Trani e del progetto Senza sbarre, che ha lo scopo di creare lavoro e una rete di accoglienza residenziale e semi-residenziale per detenuti ed ex detenuti nel territorio di Andria. Ci saranno anche la direttrice del carcere, Bruna Piarulli, la responsabile dell’area pedagogica del carcere di Trani, Elisa Pellegrini, e il giornalista Carlo Sacco.

«La cultura, in questi casi, serve a cucire, raccordare ulteriormente territorio e giustizia - commenta Mennea - e il consiglio regionale della Puglia è sempre attento a valorizzare le capacità culturali dei suoi cittadini e di chi, come Balsamo e Lavecchia, si spendono quotidianamente per la cultura e, attraverso essa, per l’inclusione sociale. A loro deve andare il sostegno delle istituzioni ed il plauso della comunità».

Benvenuti in Paradiso, con la prefazione di Albano Carrisi, racconta la crescente ostilità tra due impresari di onoranze funebri concorrenti, che escogitano ogni possibile sistema per annientarsi a vicenda, fino a quando un evento inaspettato modificherà il loro destino. Sullo sfondo c'è la terra di Puglia, con i suoi colori, paesaggi e sapori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400