Sabato 25 Giugno 2022 | 15:52

In Puglia e Basilicata

Il caso

Banca Popolare di Bari: è Cesare il nuovo presidente

Banca Popolare di Bari: è Cesare il nuovo presidente

Guida già il gruppo Mediocredito centrale

24 Maggio 2022

Redazione online

BARI - Massimiliano Cesare, 55 anni, napoletano, è il nuovo presidente del consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Bari. La nomina di Cesare a presidente e componente del cda della banca è stata deliberata ieri.

Massimiliano Cesare, avvocato, è presidente del consiglio di amministrazione di Mediocredito centrale dal 2015: il Mediocredito centrale controlla al 97% l’istituto barese, dunque l’impegno diretto nella gestione della Bpb viene letto con l’obiettivo di rafforzare la presa diretta della capogruppo e un segnale forte, volto a bilanciare quello del suo predecessore Gianni De Gennaro, dimessosi a il 28 aprile scorso, ritenendo raggiunto l’obiettivo - fu spiegato - «di costituire un forte presidio di legalità presso l’istituto finanziario uscito da una gestione commissariale, cui era stato necessario ricorrere in ragione del grave squilibrio patrimoniale al quale si erano aggiunte le vicende penali che avevano interessato i precedenti vertici aziendali, colpiti da provvedimenti cautelari dell’autorità giudiziaria».

L’avvocato Cesare è un profilo interno, autorevole e istituzionale, con esperienze anche nei Palazzi romani (nel 2013 collaborò con l’allora premier Enrico Letta) a cui spetta il compito di accompagnare la Bpb fino alla scadenza naturale di tutto il cda prevista tra meno di un anno. In una nota, il consiglio di amministrazione esprime al nuovo presidente gli auguri di buon lavoro nel percorso di risanamento e crescita avviato dall’istituto nei mesi scorsi. «Una scelta, quella di Massimiliano Cesare - si legge nel comunicato - he nella rinnovata condivisione dei valori di Banca Popolare di Bari con quelli della capogruppo Mediocredito Centrale, testimonia l'impegno della capogruppo in questo progetto, così strategico per il sistema economico del territorio».[M.Maz.]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725